CONGO: NEL PARCO VIRUNGA VENGONO CURATI I GORILLA DI MONTAGNA ORFANI

CONGO: NEL PARCO VIRUNGA VENGONO CURATI I GORILLA DI MONTAGNA ORFANI
Condividi

Senkwekwe Mountain Gorilla Center

L’unica struttura al mondo in cui vengono curati
i gorilla di montagna orfani.

Fondato nel 2009, il Senkwekwe Mountain Gorilla Center nel Parco Nazionale Virunga è l’unica struttura al mondo appositamente creata per prendersi cura dei gorilla di montagna orfani.

Nonostante gli intensi sforzi di conservazione negli ultimi 30 anni hanno portato la popolazione di gorilla di montagna selvatica da un pericoloso limite di 620 a poco più di 1.000 oggi, queste bellissime creature devono ancora affrontare minacce estreme nel loro habitat naturale a cavallo del pericoloso e instabile confine tra la Repubblica Democratica del Congo, Ruanda e Burundi. Proprio dove si trova il Senkwekwe Mountain Gorilla Center del Parco Nazionale Virunga.

Parte del più antico parco nazionale africano, il Centro Senkwekwe è stato istituito nel 2009 per prendersi cura dei gorilla di montagna orfani che sono stati vittime di bracconieri o di cacciatori di cuccioli. Il Centro Senkwekwe, che prende il nome da una famiglia di sei gorilla di montagna brutalmente assassinati nel 2007, è un santuario unico per queste specie a rischio di estinzione per vivere una vita piena e protetta.

Il Centro è gestito dai ranger del Parco Virunga e da altro personale dedicato, che attualmente sta curando quattro gorilla orfani che sono stati feriti in insidie ​​o hanno perso i loro familiari. Ha la rara distinzione di essere l’unico posto al mondo in cui i gorilla di montagna sono stati documentati per prosperare in cattività.

Dopo una serie di attacchi e rapimenti che hanno provocato la morte di almeno 12 guardie forestali nel 2018, il Parco nazionale di Virunga è attualmente chiuso ai visitatori e non è prevista la riapertura almeno fino al 2019. Se si prevede di visitare quando il parco riapre, si prega di contattare una compagnia turistica esperta e seria che possa garantire che la vostra visita sia condotta nel modo più sicuro ed affidabile possibile.

Fonte: Atlas Obscura

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com