IDAHO: INTERNATIONAL DARK SKY RESERVE – LA PRIMA RISERVA DEGLI STATI UNITI

IDAHO: INTERNATIONAL DARK SKY RESERVE – LA PRIMA RISERVA DEGLI STATI UNITI
Condividi

Che cos’è una International Dark Sky Reserve certificata dalla IDA (International Dark Sky Association)? E’ una zona terrestre pubblica o privata che possiede una qualità eccezionale o distinta di notti stellate ed ambienti notturni che sono specificatamente protetti per il loro godimento scientifico, naturalistico, educativo, culturale, patrimoniale e/o pubblico. Le riserve consistono di aspetti fondamentali che contemplino i criteri minimi di qualità del cielo e oscurità naturale, oltre ad una zona periferica che sia di supporto al mantenimento dei cieli bui quale nucleo primario. Le riserve si formano grazie ad una partnership di molteplici manager di terre, che riconoscano il valore dell’ambiente notturno naturale tramite regolamentazioni e pianificazione a lungo termine.

Chiarito questo singolare aspetto, un’area di oltre 3.600 kmq. nel cuore dell’Idaho negli Stati Uniti del nord-ovest sono stati designati prima International Dark Sky Reserve: la CENTRAL IDAHO DARK SKY RESERVE è la prima quindi di questo genere negli USA ed una tra le sole 12 riserve esistenti al mondo. L’importanza di questo traguardo nel movimento dei cieli bui negli USA non può essere sottostimata, riflettendo sulla complessità nelle nomine degli International Dark Sky Reserve e sul rigore delle norme protettive richiesta dall’IDA per essere qualificati. La nomina per l’Idaho è uno spartiacque importantissimo nella storia del conservazionismo americano.

La riserva si estende da KETCHUM/SUNVALLEY a STANLEY, includendo terre delle Contee di Blaine, Custer e Elmoree la Sawtooth National Recreation Area. E’ la terza maggiore International Dark Sky Reserve del mondo. E’ stata creata non solo per la gente che ci vive, bensì per tutta la popolazione dell’Idaho e per i visitatori e turisti di tutto il mondo affinché la visitino e provino l’esperienza di una meraviglia primordiale. Grazie al contributo dei leader locali, dei cittadini residenti che si è operato per la riduzione dell’inquinamento dell’illuminazione, della luce artificiale che infligge effetti negativi sull’ambiente ed in una varietà di specie faunistiche, uccelli, anfibi, mammiferi, insetti ed anche piante. Il lavoro e l’impegno profuso dalle comunità di Ketchum, Sun Valley e Stanley e dalla Idaho Conservation League, dai proprietari privati e pubblici dei terreni offre oggi opportunità notevoli d’ammirare i cieli stellati in notturna, e di ammirare una finestra spettacolare dell’universo.

La IDA ha conferito alla Central Idaho Dark Sky Reserve la qualifica Gold per il livello massimo di qualità di cielo oscurato, di norma titolo che è esteso ai cieli più bui consolo una piccola percentuale di inquinamento tollerata.

Fonte: The Great American West – Italia

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com