L’Albania è più vicina: Air Albania annuncia 3 nuove rotte verso l’Italia

L’Albania è più vicina: Air Albania annuncia 3 nuove rotte verso l’Italia
Condividi

La compagnia di bandiera albanese “Air Albania” porta gli italiani in Albania da fine marzo 2020, si volerà da 3 nuovi aeroporti verso Tirana

L’Albania, una delle mete estive emergenti già durante il 2019, diventa ancora più vicina confermandosi uno dei nuovi trend del turismo balneare. Dopo le nuove cinque rotte annunciate da Wizz Air, la low cost più grande dell’Europa centrorientale, anche Air Albania espande i suoi voli raggiungendo Tirana.

La notizia è stato reso nota dal primo ministro Edi Rama sulla sua pagina ufficiale Facebook. Le prossime destinazioni europee di “Air Albania” saranno tutte italiane ovvero Bergamo, Pisa e Verona.

Dopo ‘Lasgushi‘ che ricopre Istanbul e ‘Migjeni’ che ricopre Bologna, Roma e Milano, il terzo aereo che si aggiunge alla flotta ‘Air Albania’ si chiamerà “Naimi” e volerà dal 29 marzo verso l’Italia. L’aereo Naimi è un Boeing 737-800 da 151 posti (di cui 16 di business class).

3 rotte esistenti – Migjeni:
Roma ↔️ Tirana
Bologna ↔️ Tirana
Milano ↔️ Tirana

3 nuove rotte – Naimi:
Bergamo ↔️ Tirana
Pisa ↔️ Tirana
Verona ↔️ Tirana

La compagnia aerea, che a oggi collega Tirana con Milano, Roma e Bologna, continua infatti a crescere: si potrà volare verso la capitale balcanica da Bergamo, Verona, e Pisa grazie a frequenti collegamenti ad un prezzo base di 109 euro a/r (bagaglio di 30 kg incluso).

Ricordiamo che anche la Wizz Air in direzione Tirana apre contemporaneamente con Air Albania, il 29 marzo ma già adesso potrete acquistare il vostro biglietto sui ambedue i siti dei vettori.

Air Albania

I tre nuovi aeroporti dal quale verranno operati i voli della Air Albania saranno Verona, Bergamo, Pisa con una frequenza giornaliera. Air Albania già opera da Roma, Bologna e Milano (sito web)

Aereo Migjeni – prende il nome dal noto scrittore albanese Migjeni – nato nel 1911 a Scutari e morì nel 1938 a Torre Pellice (Torino). Scrittore di versi e prose, è uno dei più noti intellettuali albanesi del Novecento.

Aereo Naimi – prende il nome dal poeta e scrittore albanese Naim Frashëri. Affiliato alla setta misterica dei Bektāshī, che basa il suo credo religioso nel “sufismo” persiano, le sue liriche, in cui propugna la libertà dell’Albania e nel contempo la fratellanza universale, sono pervase da sottili vene di panteismo mistico.

Tirana è attualmente l’unico aeroporto albanese e funge da punto di arrivo per chiunque voglia visitare il Paese.

Fonte: turismo.al

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com