WAIKIKI: LA NUOVA RISTRUTTURAZIONE RETRO’ DEL QUEEN KAPIOLANI HOTEL

WAIKIKI: LA NUOVA RISTRUTTURAZIONE RETRO’ DEL QUEEN KAPIOLANI HOTEL
Condividi

L’hotel, noto per la vista sul Diamond Head, ritorna all’età dell’oro di Waikiki con un design open-air ispirato agli anni ’70.

La hall del Queen Kapiolani Hotel, con il suo nuovo design a cielo aperto, è solo una delle tante modifiche dell’hotel, che ha iniziato un progetto di ristrutturazione da $ 35 milioni alla fine dell’anno scorso. Inaugurato originariamente nel 1967,il Queen Kapiolani Hotel è sempre stato famoso per la sua grande collezione d’arte e per il suo eccellente brunch, che ha attira molti visitatori locali e stranieri.

Il cambiamento più notevole e la sua nuova estetica mescola scelte di design contemporaneo con opere d’arte, arredi e layout che ricordano la Waikiki degli anni ’70.

Opere d’ispirazione retrò come questo pezzo di Mike Field adornano l’hotel e le stanze

Le camere, con le loro sedie retrò, i comodini a gamba stretta e gli angoli per la colazione, sono tutte decorate con una combinazione di colori pastello e verdi d’oca e sono un accogliente punto di partenza per visitare l’isola di Oahu. Tutte le camere dispongono inoltre di servizi moderni ed eco-sensibili, come la connessione Wi-Fi, una sveglia Bluetooth e tazze riutilizzabili.

La terrazza della piscina, recentemente rinnovata, offre anche una splendida area lounge con una magnifica vista sul Diamond Head e Kapiolani Park.

E per quanto il Queen Kapiolani Hotel cambi e si rinnovi, c’è una cosa che rimarrà sempre la stessa:
l’incredibile vista sul Diamond Head, Kapiolani Park e l’oceano!

Una vista dal lanai di una delle camere del 18 ° piano.

 

 

Fonte: Hawaii Magazine. Queen Kapiolani Hotel

 

 

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com