Australia, faq sulla riapertura

Australia, faq sulla riapertura
Condividi

Alcune domande e risposte che ci aiutano a capire cosa fare e cosa serve per viaggiare di nuovo in Australia a partire dal prossimo 21 Febbraio.

Di seguito è riportata una panoramica di domande/risposte sui requisiti chiave: informazioni più dettagliate sono disponibili sul sito Web degli affari interni del governo australiano .

Il confine australiano è aperto a tutti i paesi?
Sì, sarà aperto ai titolari di visto idonei di qualsiasi paese che sono stati vaccinati doppiamente con un vaccino approvato

Ogni Stato è aperto ai visitatori internazionali?
A parte l’Australia occidentale (WA) il cui confine è chiuso ai viaggiatori internazionali e nazionali fino a nuovo avviso, tutti gli altri Stati sono aperti.
Nota:
1) Non è stato fissato alcun termine per la riapertura del WA ma speriamo (?) entro i prossimi 2-3 mesi
2) Alcune comunità indigene nel Territorio del Nord sono chiuse ai visitatori fino a nuovo avviso. Clicca qui per ulteriori informazioni,

Che cos’è un vaccino approvato?
Fare clic qui per un elenco di vaccini approvati dall’Australian Therapeutic Goods Administration (TGA).

I miei clienti non sono vaccinati, possono viaggiare in Australia?
I viaggiatori non vaccinati devono richiedere un’esenzione dal viaggio dimostrando che non possono essere vaccinati per motivi medici e sottoporsi alla quarantena in Australia se gli viene concesso il permesso di viaggiare.
Nota:
1) I viaggiatori non vaccinati non possono attualmente entrare nel Territorio del Nord (NT)
2) Molti tour operator richiedono ai viaggiatori di essere vaccinati completamente.

Quali sono i requisiti di viaggio prima della partenza?

  • Un certificato di vaccinazione estero o un certificato di vaccinazione internazionale COVID-19 che deve mostrare la prova di due dosi. Clicca qui per ulteriori informazioni.
  • Prova di un test PCR negativo effettuato entro 3 giorni dalla partenza o certificato medico di un test rapido dell’antigene negativo (RAT) eseguito sotto controllo medico entro 24 ore dalla partenza
  • Una dichiarazione di viaggio australiana deve essere compilata online almeno 72 ore prima della partenza
  • Clicca qui per maggiori informazioni.

I visitatori stranieri devono entrare in quarantena all’arrivo in Australia?
Tranne che in WA il cui confine è chiuso fino a nuovo avviso, non è necessario che i viaggiatori completamente vaccinati mettano in quarantena all’arrivo

I visitatori stranieri devono fare un test COVID all’arrivo in Australia?
Sì. Devono completare un test COVID negativo entro 24 ore dall’arrivo e isolarsi fino a un risultato negativo: questo può essere un test automatico dell’antigene rapido (RAT). Se l’arrivo è a Sydney, è necessario sostenere un altro autotest il giorno 6 in Australia o dopo.

Ci sono restrizioni quando si viaggia a livello nazionale tra diversi Stati e territori in Australia?
A parte WA il cui confine è chiuso fino a nuovo avviso, non ci sono restrizioni sui viaggi tra gli Stati per i viaggiatori completamente vaccinati, ma tieni presente che tutti i visitatori del NT devono compilare un modulo di ingresso alla frontiera prima dell’arrivo e ai viaggiatori non vaccinati non è consentito entrare nel NT .

Fare clic qui per i consigli più recenti e informazioni più dettagliate sui requisiti per ciascuno Stato e territorio.

Le mascherine sono obbligatorie in Australia?
L’uso di maschere è obbligatorio in tutti gli ambienti interni come negozi al dettaglio e luoghi di ospitalità (a meno che non si sia seduti a mangiare e bere), sui trasporti pubblici e sui voli nazionali

Sembra che l’inaspettato avviso di 2 settimane di riapertura delle frontiere sia stato una sorpresa tanto per le agenzie governative quanto per l’industria e ci aspettiamo che vengano rilasciati dettagli più completi nelle prossime 2-3 settimane.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com