Gli aggiornamenti da Valencia per il 2021

Gli aggiornamenti da Valencia per il 2021
Condividi

L’Ente del Turismo di Valencia inaugura il nuovo anno presentando le novità che la città ha in serbo per il 2021. 

Tra anniversari, eventi culturali e nuove aperture alberghiere, la capitale del Turia offre ai viaggiatori italiani tanti buoni motivi per pianificare un viaggio nei prossimi mesi, a cui si aggiungono le misure di sicurezza in atto e le offerte della campagna realizzata in collaborazione con Lastminute.com group. In primo piano tre nuove aperture alberghiere nel cuore del centro storico, che offrono una scelta ancora più ampia per soggiornare a pochi passi dalle principali attrazioni della città. Nel 2021 Valencia è la destinazione perfetta per gli amanti della cultura, del design e dello sport: nominata World Design Capital 2022, nel mese di giugno ospiterà gli  European Design Awards e nello stesso mese sarà sede della semifinale e finale femminile di Eurobasket 2021. Nel corso dell’anno si celebra anche il 25° anniversario del riconoscimento della Lonja de la Seda Patrimonio UNESCO. Tra i suoi elementi distintivi anche quest’anno si conferma l’impegno verso la sostenibilità ambientale, che ha reso Valencia una delle più amate destinazioni green europee. 

Tre nuove aperture alberghiere nel centro storico

MYR Hotels inizierà presto ad accogliere gli ospiti a Puerta Serranos, un quattro stelle superior in via Blanquerías, accanto alle Torres de Serranos e a breve distanza dai Giardini del Turia. Nel 2021 apre il suo primo hotel a Valencia OnlyYou, a pochi metri dalla centralissima Plaza del Ayuntamiento. La struttura avrà il tocco del prestigioso interior designer Lázaro Rosa-Violán, che si ispira al Mediterraneo per creare un concept contemporaneo, casual ed eclettico in tutti i suoi spazi, dalle sale per eventi al bar e al ristorante con una suggestiva vista sulla città. Prima struttura nella capitale del Turia anche per Axel Hotels, una villa signorile nel Barrio del Carmen dotata di spazi per la ristorazione e aree wellness, a un passo dal centro della movida valenciana.

25° anniversario della Lonja de la Seda 

L’antico mercato storico di Valencia, che un tempo ospitava i commercianti di seta, celebra il 25° anniversario del riconoscimento della Borsa della Seta come Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Questo capolavoro del gotico civile valenciano, situato nel centro storico di Valencia, è il simbolo dell’antico splendore della città e uno dei suoi monumenti architettonici più imponenti. Oggi è possibile visitare gratuitamente i suoi spazi, tra cui il monumentale Cortile degli Aranci, la Torre dove si trovano la cappella dedicata all’Immacolata Concezione, l’antica prigione per i mercanti inadempienti e la spettacolare Sala delle Colonne. 

Ufficio stampa Visit Valencia per l’Italia

Hai trovato interessante questo articolo ? Se ti piace Valencia puoi leggere anche questi altri articoli CLICCA QUI

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com