Hudson Yards, il nuovo quartiere di Manhattan!

Hudson Yards, il nuovo quartiere di Manhattan!
Condividi

Da oggi a New York City c’è un indirizzo in più: è Hudson Yards, il nuovo quartiere di Manhattan affacciato sul fiume Hudson che diventerà la meta top dove andare d’ora in poi. L’inaugurazione è stato il momento più atteso del 2019. Si tratta del più grande sviluppo immobiliare della storia degli Stati Uniti dopo il Rockefeller Center.

L’edifico più iconico di Hudson Yards è Vessel, il nuovo indirizzo dell’arte pubblica newyorchese, un edificio progettato da Thomas Heatherwick, con 154 rampe di scale interconnesse e più di 2.500 scalini con 80 piattaforme panoramiche, per un’altezza di 15 piani.

All’interno di Hudson Yards si trova The Shed, un nuovo spazio culturale caratterizzato da un’innovativa struttura a conchiglia semi movibile.

Il nuovo indirizzo imperdibile è quindi il 30 di Hudson Yards, che ospita l’osservatorio outdoor più alto di New York City, The Observation Deck at Hudson Yards, con vedute panoramiche sulla metropoli più spettacolare del mondo da un’altezza di 395 metri.

Hudson Yards comprende più di 1,6 milioni di metri quadrati di spazio commerciale e residenziale, più di cento negozi, ristoranti, appartamenti, un hotel di lusso e cinque ettari di spazi aperti al pubblico.

Si trova vicino alla High Line – il famoso giardino pensile già meta gettonatissima da turisti e newyorchesi – e al Javits, a West Side di Manhattan ed è nata anche una nuova fermata della linea 7 della metropolitana.

Sono in fase di costruzione nuovi bellissimi condomini: 50 Hudson Yards, progettato da Norman Foster, 55 Hudson Yards, 30 Hudson Yards, quello con l’osservatorio, e 35 Hudson Yards, quest’ultima sarà la torre residenziale più alta.

Fonte: SiViaggia.it

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com