LA GIORDANIA RIDISEGNA LA PROPRIA IDENTITA’ TURISTICA

LA GIORDANIA RIDISEGNA LA PROPRIA IDENTITA’ TURISTICA
Condividi

Expo Dubai, quale miglior palcoscenico, crocevia del mondo turistico, per annunciare la nuova strategia nazionale del turismo della Giordania?

Proprio qui, alla manifestazione planetaria il Ministro del Turismo e delle Antichità della Giordania, Sua Eccellenza Nayef Hamidi Al Fayez, e il Direttore Generale del Jordan Tourism Board Dr. Abdul Razzaq Arabiyat, hanno annunciato in una conferenza stampa le novità su viaggi e connettività.

Il Ministro del Turismo e delle Antichità Nayef al-Fayez è intervenuto durante la conferenza sulla strategie nazionali più importanti del turismo giordano, strategie che sono state lanciate di recente per contribuire positivamente alla ripresa del settore turistico e ad aiutarlo ad affrontare le ripercussioni della pandemia, sottolineando che la strategia è stata inaugurata nel 2020 ma proprio causa la pandemia ha ritardato il suo stato pienamente operativo fino a quando non verranno apportati alcuni aggiustamenti per far fronte alle nuove circostanze imputabili al Covid.

Giordania
Un momento della conferenza stampa


Al-Fayez ha sottolineato le misure prese dal governo, dal Ministero del Turismo e dall’Autorità di promozione turistica per affrontare la pandemia, che consistono di quattro fasi: risposta, ripresa, riavvio e riforme, sottolineando che il ministero sta lavorando per sfruttare le opportunità per aumentare il numero di turisti che arrivano nel Regno Giordano in modo ponderato e graduale e in linea con la situazione sanitaria.
Al-Fayez ha sottolineato gli sforzi incessanti della Giordania attraverso il turismo domestico per potenziare le comunità, rafforzare le PMI e mitigare i danni arrecati al settore dal Covid.


Da parte sua, il Direttore Generale del Jordan Tourism Board, Abdul Razzaq Arabiyat, ha rivelato la nuova identità turistica, Il Regno del Tempo, e le espressioni più importanti espresse dalla storia e dalla civiltà che si estende dagli albori della storia in Giordania, e che ha lasciato le sue tracce nel corso degli anni, dai nabatei ai romani, bizantini, aramaici, edomiti e arabi.
Ha sottolineato l’intenzione dell’autorità di continuare a promuovere il Regno per attirare il maggior numero possibile di turisti.
Il settore del turismo è un settore economico efficace che contribuisce ad aumentare il PIL dei paesi e l’occupazione oltre ad aumentare le riserve di valuta forte, dove la Giordania è una delle principali destinazioni turistiche della regione e del mondo.

Massimo Terracina

Giornalista dal 1987, si è sempre occupato di sport ('82-'98) e turismo (dal '92 ad oggi). Ha fatto esperienza sul campo lavorando in adv e to (gsa compagnia aerea) per poi passare alla stampa trade, consumer, online anche con esperienze televisive. La sua casa è il mondo e vorrebbe tornarci al più presto perché, questo, significherebbe la vera ripresa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com