MAROVOAY, MADAGASCAR: ESPLORIAMO UN CANYON SPETTACOLARE!

MAROVOAY, MADAGASCAR: ESPLORIAMO UN CANYON SPETTACOLARE!
Condividi

Canyon di Ambalabongo

Il deflusso da queste rocce infuocate
manda acqua rossa nel mare.

Questo canyon si estende sulla Terra come una grande cicatrice rossa. I colori dell’arenaria sono così infuocati, che sarai perdonato per averlo scambiato per Marte o qualche altro paesaggio marziano.

Questa splendida gola si trova nella riserva naturale di Ankarafantsika, un parco nazionale nel nord – ovest del Madagascar. A differenza delle foreste pluviali dell’est e delle foreste spinose del sud, Ankarafantsika è più una foresta tropicale secca con qualche savana.

Sebbene bello, questo canyon ha attraversato tempi bui a causa della pesante deforestazione. Perdere così tanti alberi ha lasciato il terreno soggetto all’erosione, che ne ha causato la disgregazione e il movimento. L’erosione è al punto tale che le acque rosse che si gettano nel mare possono essere viste dallo spazio. Il canyon è uno spettacolo da vedere, ma anche un promemoria per valutare e proteggere le piante che tengono insieme un posto così meraviglioso.

All’interno di questa riserva, gli animali come i camaleonti, i più grandi del mondo, gli uccelli Vanga e le farfalle macchiate sono numerosi. I primati come i sifakas si rilassano pigramente fuori dalle case degli abitanti in attesa di ricevere cibo mentre i lemuri di mangusta si nutrono sulla chioma degli alberi.

Ci sono vari sentieri escursionistici in tutto il parco nazionale. Quello che porta al canyon è piuttosto faticoso, quindi vanno prese le opportune precauzioni, indossando anche abiti da trekking adeguati.

 

Fonte: AtlasObscura

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com