Massachusetts: fonte di ispirazione per i viaggiatori da 400 anni

Massachusetts: fonte di ispirazione per i viaggiatori da 400 anni
Condividi

Nel 2020 lo stato commemora il 400° Anniversario
dello storico viaggio del Mayflower

Il Massachusetts invita tutto il mondo a visitare il “Bay State” nel 2020 per commemorare il 400° anniversario del viaggio del Mayflower e della fondazione della Plymouth Colony, due eventi storici che hanno contribuito alla nascita degli Stati Uniti d’ America.

Il comitato statale Plymouth 400 ha creato una serie di signature events per analizzare il valore storico dei Padri Pellegrini inglesi che giunsero a Plymouth nel 1620 e delle loro prime interazioni con i nativi Wampanoag.  Questi eventi metteranno in mostra anche la ricca cultura del Massachusetts, nonché la sua tradizione gastronomica, la sua storia e la sua bellezza naturale. 

“Il Massachusetts ispira i viaggiatori da ben quattro secoli,” afferma Keiko Matsudo Orrall, Executive Director di MOTT. “Nel 2020, cogliamo l’occasione per mostrare il Massachusetts al meglio, dalle coste di Cape Cod alle scogliere di Aquinnah Cliffs a Martha’s Vineyard, dalla Baia di Plymouth e dal Boston Harbor alla regione del Berkshires nel Massachusetts Occidentale. Invitiamo i viaggiatori di tutto il mondo in Massachusetts, dove è stata fondata l’America che noi tutti oggi conosciamo.”

Tra le varie attività previste nel 2020: una navigazione ufficiale del Mayflower verso Boston, Provincetown e Plymouth; un festival marittimo organizzato da Mayflower Sails 2020 al Boston Harbor con il veliero USS Constitution ed il Mayflower; il Wampanoag Ancestors Walk (Marcia in onore degli Antenati dei Wampanoag), ed altre attività che si concentreranno sulla festività del Ringraziamento nel novembre del 2020, secondo quanto dichiara l’Executive Director del comitato Plymouth 400, Dusty Rhodes.

“I Padri Pellegrini hanno portato con loro uno spirito di democrazia, nel quale ognuno ha una voce ed un voto” dichiara Rhodes. “Il Mayflower Compact, firmato dai Pellegrini sulla costa di Cape Cod, fu un precursore della Dichiarazione d’Indipendenza Americana. La storia del Massachusetts e la storia d’ America.”

Ellie Donovan – Executive Director della Plimoth Plantation – che ha appena completato un restauro del valore di $11.2 milioni dello storico vascello Mayflower, ha dichiarato “Il restauro di questo tesoro nazionale è una pietra miliare molto emozionante e significativa. Attendiamo con gioia il suo ritorno in quella che è la sua “casa”, il Massachusetts; daremo il benvenuto ai visitatori a bordo nel 2020 e negli anni a venire.” 

Una mostra dal titolo “Our” Story: 400 Anni di Storia dei Wampanoag, sarà itinerante in Massachusetts e nella regione del New England per tutto il 2020. Jim Peters, Executive Director della Massachusetts Commission on Indian Affairs e membro della tribù Mashpee Wampanoag, sostiene che la mostra “Our” Story  “è un’importante riflessione sulla nostra storia condivisa. Offre la corretta opportunità di valutare il nostro passato ed il nostro presente e di immaginare ciò che stiamo lasciando alle generazioni future.”

La commemorazione per Plymouth 400 avrà anche una dimensione internazionale.  Oltre agli Stati Uniti ed alla Wampanoag Nation, il Regno Unito ed i Paesi Bassi parteciperanno inviando delle delegazioni ufficiali in Massachusetts.

Lea Filson, Executive Director di See Plymouth, ha descritto Plymouth come “la Città Natale d’America e la roccia sulla quale l’America è stata costruita 400 anni fa. Per scoprire e vivere l’autentico luogo in cui si insediarono i Padri Pellegrini del Mayflower, visitate Plymouth, dove storia, cultura, ottimi ristoranti ed una scenografica cittadina del New England sono pronti a darvi il benvenuto.”

Fonte: Ufficio Turismo Massachusetts

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com