OLANTA, SOUTH CAROLINA: WOODS BAY STATE PARK

OLANTA, SOUTH CAROLINA: WOODS BAY STATE PARK
Condividi

Questa meraviglia naturale è un’occasione unica
per esplorare una baia della Carolina,
una misteriosa formazione geologica di origine sconosciuta.

Questo straordinario parco statale nella Carolina del Sud è uno dei migliori esempi di una grande baia della Carolina, una stranezza geologica trovata lungo la costa atlantica. Le baie della Carolina sono depressioni a forma di uovo nella terra piena di acque dolci poco profonde, e fino ad oggi la loro origine è sconosciuta.

Ci sono migliaia di queste zone umide ellittiche disseminate nelle pianure costiere del Medio Atlantico. Curiosamente, sono tutti orientati in direzione nord-ovest-sud-est; guardando una veduta aerea della zona, è davvero uno spettacolo bizzarro. Ma oltre ai geologi mistificatori, queste formazioni naturali offrono anche un habitat unico per una varietà di fauna selvatica meravigliosamente diversificata, incluse piante e animali rari e in via di estinzione.

Olanta è uno dei migliori esempi rimanenti di una grande baia della Carolina. La formazione naturale è stata preservata nel Woods Bay State Park, che si estende per 1.590 ettari attraverso la pianura costiera. Più di 200 specie di animali (tra cui oltre 150 specie di uccelli) vivono nella palude di cipresso-tupelo, nella foresta di quercia-hickory e negli habitat delle torbiere nel parco. I visitatori possono camminare sul lungomare o prendere una canoa per attraversare le acque scure e poco profonde della baia della Carolina. È un modo unico per provare questa enigmatica meraviglia della natura.

Le baie della Carolina variano in profondità e variano drasticamente in dimensioni, da meno di un acro a migliaia di acri. Si contano a migliaia, anche se molte di meno rimangono intatte. È interessante notare che le baie della Carolina non sono tecnicamente affatto baie. Le depressioni isolate nella terra si riempiono di acqua dolce proveniente dalla pioggia e dalle acque sotterranee, rendendole più simili a laghi poco profondi.

Ci sono state molte teorie nel corso degli anni sulle origini di queste formazioni. Ad un certo punto si pensava che fossero state causate da meteore che colpivano la Terra, ma questo non è più considerato probabile. Gli scienziati hanno suggerito che fossero causati da inghiottitoi, o forti correnti in seguito a modelli di vento costiero, o sorgenti di acque sotterranee che trasportano materiali sulla superficie che si sono dissolti e lasciati alle spalle questi peculiari ostacoli alla costa.

Il modo migliore per esplorare gli habitat della baia della Carolina è in canoa, basta essere sicuri di controllare il sito web del parco per gli aggiornamenti sul livello dell’acqua. Una passerella corre anche attraverso la palude e ci sono percorsi naturalistici intorno al perimetro. C’è un centro naturalistico nel parco e ranger che possono darti maggiori informazioni sulla zona. Si noti che il parco era precedentemente noto come Woods Bay State Natural Area.

Fonte: Atlasobscura.com

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com