VEDIAMO GLI ALBERI DI NATALE PIU’ BELLI DEL MONDO!

VEDIAMO GLI ALBERI DI NATALE PIU’ BELLI DEL MONDO!
Condividi

Rio de Janeiro, Brasile

L’albero di Natale galleggiante alto 279 piedi nella laguna Rodrigo de Freitas a Rio de Janeiro, in Brasile, è stato circondato da fuochi d’artificio durante la sua inaugurazione il 29 novembre 2014. Ma anche senza i fuochi d’artificio, è un’attrattiva. Mentre il Brasile potrebbe non avere un bianco Natale, non impedisce loro di avere forse l’albero di Natale più incredibile di tutti. Costruito su una chiatta ancorata nella laguna Rodrigo de Freitas, l’albero vanta oltre 3,3 milioni di luci.

Rockefeller Plaza, New York, Stati Uniti

30 Il Rockefeller Plaza di Manhattan è la sede dell’emittente statunitense NBC e ospita uno degli alberi di Natale più famosi al mondo. Un albero è stato messo lì ogni anno dal 1933, ed è solitamente un abete rosso della Norvegia. Le 45.000 luci individuali vengono accese ogni anno in una cerimonia ufficiale, solitamente accompagnata da un concerto dal vivo.

Trafalgar Square, Londra, Regno Unito

Il Natale può essere un momento di gratitudine, e questo ha portato all’albero di Natale nella Trafalgar Square di Londra. L’albero è stato un regalo annuale del popolo norvegese dal 1947, in ringraziamento per l’aiuto dell’Inghilterra durante la seconda guerra mondiale. La maggior parte degli alberi selezionati per Londra ha più di 60 anni, il che significa che fino a qualche anno fa gli alberi crescevano effettivamente durante la guerra.

Galeries Lafayette, Parigi, Francia

Sembrerebbe che i francesi preferiscano i loro alberi di Natale più tradizionali, come quello di quattro piani posto all’interno del lussuoso Galeries Lafayette Department Store. Tuttavia, nel 2014, l’artista americano Paul McCarthy è stato responsabile della massiccia installazione gonfiabile di “Christmas tree” nel centro di Parigi, che è stata criticata per la sua forte somiglianza con un sex toy, e successivamente è stata distrutta dai vandali.

Porta di Brandeburgo, Berlino, Germania

C’è una bella giustapposizione con la collocazione dell’albero di Natale annuale alla Porta di Brandeburgo di Berlino. L’albero di Natale è un simbolo universale di benevolenza verso tutti gli uomini (e, naturalmente, tutte le donne), mentre la Porta di Brandeburgo era un tempo la cornice delle cerimonie naziste.

Piazza San Pietro, Città del Vaticano

Il Natale è un tempo sacro per molte persone, e quindi è giusto che il Papa possa guardare fuori dalla sua finestra e vedere questa bellezza di 82 piedi, che è un regalo dello stato tedesco della Baviera.

Fonte: lifehack.org


Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com