L’AURORA BOREALE IN IRLANDA!

L’AURORA BOREALE IN IRLANDA!
Condividi

Sei seduto al buio su una tranquilla spiaggia nella penisola di Inishowen nella contea di Donegal e accade… il cielo notturno si accende di onde rosa, verdi e blu.

È lo spettacolo dell’aurora boreale.

Per vedere questo fantastico fenomeno naturale, hai bisogno di tre cose: le giuste condizioni solari, cieli limpidi a nord e nessun inquinamento luminoso. Ecco perché la penisola di Inishowen ha la reputazione di essere un ottimo posto per ammirarla. Questo paesaggio remoto e immacolato è il punto più settentrionale dell’Irlanda (prossima fermata, il circolo polare artico) ed è ben noto per i suoi cieli scuri.

I cacciatori di luce e astrofotografi prendono la fotocamera, scelgono il proprio luogo di osservazione e aspettano lo scatto perfetto.

Martina Gardiner è una fotografa e videografa professionista con una passione per la fotografia notturna. Ci racconta:

“Spesso esco di notte con la mia fotocamera nella speranza di assistere al magnifico spettacolo dell’aurora boreale con cieli chiari. Aurora o meno, i cieli notturni possono essere magici a Inishowen.

Era metà aprile quando ho scattato la foto di questa vecchia barca sotto l’aurora boreale. Eravamo partiti presto quella notte e dopo qualche ora di avventura siamo arrivati al tranquillo e piccolo molo di Dunaff. All’improvviso quella nuvola insistente che non voleva andarsene scomparve. Il cielo era completamente limpido e la Via Lattea era bassa all’orizzonte. Spesso si tratta di una questione di pazienza, di saper aspettare le condizioni perfette, ma quando accade è magnifico”.

Le sole stelle valgono l’impresa, ma la possibilità di vedere l’aurora rende la caccia ancora più emozionante.

Rónán McLaughlin è un birdwatcher appassionato, fotografo e amante della fauna selvatica. È nato nella penisola di Inishowen. Ci racconta:

“Le misteriose sagome siamo mio figlio più grande, Oisín, e io. Si tratta di un’immagine scattata da lontano, appena dietro la torre di segnalazione, a 800 metri dalla nostra casa a Malin Head.

A volte si ha la sensazione che stia per accadere qualcosa di importante. Quella notte Oisín e io abbiamo deciso di andare a caccia e le luci hanno iniziato a comparire poco dopo le 23:00. Proprio quando le nostre batterie stavano per scaricarsi e mani e piedi si erano intorpiditi, Madre Natura ha deciso di scatenare una sottotempesta e accendere il cielo. Nel promontorio si levavano grida di gioia!”

Le migliori location per fotografare le stelle sono designate come “Dark Sky Reserve”, ma qualunque luogo lungo la costa dell’Irlanda sarà perfetto. Il Kerry, il West Cork, il West Galway, il Mayo e il Donegal sono ottimi.

Fonte: Ireland.com

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com