A LAKONIA, IN GRECIA: LA NAVE FANTASMA DIMITRIOS

A LAKONIA, IN GRECIA: LA NAVE FANTASMA DIMITRIOS

Questa nave fantasma distrutta arrugginisce
su una spiaggia greca sin dagli anni ’80.

Questa nave abbandonata si trova su una bellissima distesa di sabbia con la marea che lambisce il suo esterno arrugginito. L’aspetto della nave sulla spiaggia greca è tanto strano quanto le voci che circondano la sua storia.

Costruita in Danimarca nel 1950 come Klintholm, la nave mercantile da 67 metri fu successivamente acquisita da una società greca, che cambiò il suo nome in Dimitrios. La nave fu ormeggiata a Gythio nel 1980 e rimase abbandonata sul molo per circa un anno.

Nel 1981, la nave – che era stata dichiarata non sicura per l’uso – perse l’ancoraggio durante il brutto tempo. La nave fantasma senza equipaggio navigò senza meta in tutto il Golfo Laconico per oltre un mese fino a quando non si arenò sulla riva dove si trova oggi.

La nave abbandonata è resa ancora più intrigante dalle voci che la circondano. Alcuni sostengono che la nave trasportasse merci come parte di un commercio illegale di tabacco tra Italia e Turchia e fu successivamente bruciata per nascondere le prove.

Il relitto del Dimitrios si raggiunge facilmente dalla strada provinciale Skalas-Githiou. Fai attenzione al pavimento precario se intendi entrare.

Fonte: Atlasobscura.com

Per altri articoli su la Grecia: clicca qui

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com