ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI
Condividi

Dove la pura sabbia bianca incontra un mare turchese: Aruba ospita alcune tra le più belle spiagge al mondo

La One Happy Island fa parte delle Antille Olandesi ed è situata fuori dalla rotta degli uragani, fattore che vi permetterà di visitarla in qualsiasi periodo dell’anno: Aruba è l’Isola con più giorni di sole di tutti i Caraibi.

Solo 31 km di lunghezza e 10 di larghezza, questo stupendo pezzetto di soffice sabbia bianca è un paradiso plasmato dal mare, un’isola che vi abbraccia con giorni assolati e gente ancora più solare!

A sud e ovest, Aruba è animata da resort, shopping e vita notturna. A nord, le onde e il vento scolpiscono coste frastagliate. Nel cuore dell’isola, il parco nazionale Arikok protegge un paesaggio punteggiato da sabbia desertica e meraviglie naturali.

Dal paradiso degli sport acquatici, costellato di resort lussuosi, alle baie appartate circondate da scogliere calcaree, la stupefacente varietà delle spiagge dell’isola di Aruba offre qualcosa di speciale per tutti.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Potrete infilare i piedi nella soffice sabbia d’alabastro al sole di Eagle Beach, terza migliore spiaggia al mondo secondo TripAdvisor, fare snorkeling tra incantevoli falesie, nelle acque poco fonde di Mangel Halto, oppure fuggire dalla confusione e godervi la quieta solitudine di Baby Beach. Queste sono solo alcune delle tantissime attività che si possono fare sulle spiagge dell’isola di Aruba.

Attrazioni naturali in un paesaggio Caraibico molto vario.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Esplorate le calme distese sabbiose della costa occidentale e le eccelse bocas al nord. Salite i gradini spazzati dal vento fino alla cima di Hooiberg hill, iconica vetta arubana forgiata da antichi vulcani.

Nel Parco Nazionale Arikok, le bellissime spiagge caraibiche fanno spazio a rudi deserti, imponenti cactus verdi e scogliere calcaree levigate da onde e alisei. Troverete le grotte Fontein e la ‘Natural Pool’ (piscina naturale), alcune delle più incontaminate meraviglie arubane.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Dune di sabbia

Sfuggite dalla folla, rifugiatevi in un’oasi di tranquillità lungo l’aspra costa nord.

Le bianche dune di sabbia valorizzano il paesaggio dalle trame sottili e dai delicati toni del verde e marrone dell’ambiente desertico di Aruba con la vista delle tipiche piante di cactus e aloe.

Le imponenti dune di sabbia spesso incuriosiscono turisti che visitano la costa nord-orientale. Aiutateci a tutelare queste dune. Non è consentito guidare sulle dune di sabbia, ma è possibile esplorarle a piedi.

Le “Dune California” di Hudishibana, prendono il nome dal relitto della famosa nave ‘California’ e sono situate sulla punta nord-occidentale dell’isola offrendo alcuni degli scenari più spettacolari, con estese dune di sabbia nell’area del vecchio faro in pietra e uno spettacolare litorale scavato nella roccia.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Il Parco Nazionale Arikok ospita le immacolate dune di sabbia di Boca Prins.

La frastagliata costa settentrionale di Aruba

Esplorate l’aspra costa nord di Aruba e scoprite i numerosi ponti naturali.

Il frangersi delle onde e dei venti costanti durante migliaia di anni hanno pian piano intagliato le scogliere calcaree della costa nord creando numerosi ponti naturali.

Fino al 2005 il più grande e più fotografato di questi ponti era il famoso Ponte Naturale tra le rovine delle miniere di Bushiribana e Andicuri Beach, poi crollato. I resti del ponte sono però rimasti un’attrazione turistica insieme all’adiacente Baby Bridge che merita sicuramente una visita.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Nell’area del Ponte Naturale potrete trovare un negozio di souvenir e uno snack bar all’interno di una riproduzione di una casa cunucu.

Altri ponti naturali si trovano nella parte sud dell’isola nell’area di Seroe Colorado (verso Baby Beach), sulla costa nord e vicino a Black Stone Beach dove potrete ammirare un particolare ponte a tripode.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Grotte

Stalattiti, stalagmiti, incisioni rupestri e pipistrelli occupano le grotte di Aruba.

Le caverne, situate lungo le rientranze rocciose della costa ovest dell’isola, rappresentano una grande attrattiva per i turisti.

Le grotte si trovano nel Parco Nazionale Arikok, quindi sono accessibili al pubblico durante gli orari di apertura del Parco (8:00 – 16:00).

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Chiedete ai ranger del parco all’ingresso delle grotte di guidarvi nella visita: vi sapranno dare informazioni interessanti sulle incisioni rupestri e i capolavori della natura come le stalagmiti e le stalattiti.

La grotta Guadirikiri è famosa per essere illuminata naturalmente dalla luce del sole che riesce a penetrare dai fori nel soffitto. La grotta si estende per circa 30 metri. Nelle parti più buie della grotta risiedono centinaia di innocui pipistrelli.

La grotta Fontein è la più famosa e l’unica in cui è possibile trovare disegni degli indiani Arawak, testimonianza visibile della storia dell’isola.

ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI
ARUBA – L’ISOLA FELICE DELLE ANTILLE OLANDESI

Fonte: aruba.com/it

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com