BOLIVIA – IL GREAT TRAIN GRAVEYARD – IL CIMITERO DEI GRANDI TRENI

BOLIVIA – IL GREAT TRAIN GRAVEYARD – IL CIMITERO DEI GRANDI TRENI

Alla periferia di un villaggio commerciale nel deserto, nella pianura andina, i giganti d’acciaio sono stati distrutti dai venti salati

È un cimitero per i treni e per le locomotive. Ed è così grande che sembra che tutti i treni in Sud America siano stati spostati a Uyuni, in Bolivia. Si trova a circa 3 km dalla stazione ferroviaria di Uyuni.

Riempito con corpi scavati che si sono completamente arrugginiti e altri resti, il Great Train Graveyard (noto anche come Train Cemetery o Cemeterio de Trenes in spagnolo) si trova nella periferia deserta di Uyuni, una piccola regione commerciale nella pianura andina.

Uyuni è stata a lungo conosciuta come un importante hub di trasporto in Sud America e collega diverse città importanti. All’inizio del XIX secolo, furono fatti grandi progetti per costruire una rete ancora più grande di treni da Uyuni, ma il progetto fu abbandonato a causa di una combinazione di difficoltà tecniche e tensione con i Paesi vicini. I treni e le altre attrezzature furono lasciati arrugginire e svanire dalla memoria. Non ci sono restrizioni nell’avvicinarsi ai treni, quindi i visitatori spesso salgono in cima o entrano all’interno dei vagoni per scattare foto.

La maggior parte dei treni che si trovano nel Cimitero risalgono all’inizio del XX secolo e furono importati dalla Gran Bretagna. Ci sono oltre 100 vagoni con struttura unica e graffiti occasionali. In altre parti del mondo, i potenti treni d’acciaio avrebbero resistito meglio. I venti salati che soffiano su Uyuni, che ospita la più grande pianura salata del mondo, hanno corroso tutto il metallo. Senza guardie o persino una recinzione, questi pezzi sono stati raccolti e vandalizzati molto tempo fa.

Dal momento che quasi ogni singola compagnia di tour in città visita il cimitero dei treni all’incirca alla stessa ora, dalla tarda mattinata al primo pomeriggio, può facilmente accadere che ci sia una folla di persone, che alla fine tolgono l’incanto all’ambiente abbandonato del luogo. È meglio andare di sera (dopo le 17:00) o la mattina presto (prima delle 8:00) quando gli autobus pieni di turisti sono ormai lontani o non sono ancora arrivati. È raggiungibile a piedi dal centro di Uyuni oppure si può prendere un taxi per circa 10 boliviani ($ 1,30).

Fonte: www.atlasobscura.com

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com