ISLANDA – LE SFUMATURE ROSSE DEL LAGO KERID

ISLANDA – LE SFUMATURE ROSSE DEL LAGO KERID

Questo strabiliante lago dalle acque color zaffiro è circondato da roccia vulcanica rossa

In Islanda non puoi solo trovare un lago meraviglioso. No, deve essere anche all’interno di una caldera vulcanica. E a volte non è nemmeno abbastanza, quindi il Paese più appariscente del mondo offre qualcosa come Kerid Crater Lake, che è un lago quasi blu al neon che si trova in un vulcano circondato da rara roccia vulcanica rossa.

Situato nel sud dell’Islanda lungo il cosiddetto Golden Circle, Kerid è unico tra i laghi vulcanici in quanto la sua caldera probabilmente non si è formata da un’esplosione come la maggior parte. Si pensa che il vulcano Kerid si sia formato quando il magma al centro si è semplicemente esaurito e la camera vuota sottostante è crollata. Indipendentemente dalla minuzia geologica che ha portato alla creazione del lago, il suo luminoso arcobaleno di colori sembra ultraterreno.

Oltre alle acque luminose color zaffiro, i ripidi pendii della conca della caldera sono quasi interamente ricoperti di roccia vulcanica rossa. C’è un lato meno ripido del pendio che è ricoperto di muschio verde intenso, come se il lago non fosse abbastanza colorato.

Durante l’inverno, tuttavia, Kerid si trasforma da luogo vivace a luogo di desolazione islandese. In verità, non è meno bello o impressionante in inverno, solo diverso.

Il lago stesso si ghiaccia e diventa una gigantesca pista di pattinaggio sul ghiaccio per i turisti più avventurosi. Il resto del cratere, come il paesaggio circostante, è ricoperto di ghiaccio e neve. Anche se desolante, è forse più facile sentire la vastità e la forza pura delle forze naturali che governano l’Islanda.

Il lago può essere visitato insieme ai tour del Circolo d’Oro… cerca solo di non perderti nel suo bellissimo occhio azzurro.

Fonte: www.atlasobscura.com

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com