LONDRA – IL NUOVO CAFFÈ DI HYDE PARK: SERPENTINE COFFEE HOUSE

LONDRA – IL NUOVO CAFFÈ DI HYDE PARK: SERPENTINE COFFEE HOUSE
Condividi

Mizzi Studio firma il nuovo Serpentine Coffee House
di Hyde Park a Londra

LA SUA STRUTTURA ONDULATA RICHIAMA UNA PAGODA GIAPPONESE, MA ANCHE UN SERPENTE CHE ESCE DAL LAGO: È IL NUOVO CAFFÈ DI HYDE PARK A LONDRA, CHE OFFRE UN RILANCIO ARCHITETTONICO DEL LUOGO E UN’ESPERIENZA DI RISTORO SOFISTICATA

Si chiama Serpentine Coffee House ed è il nuovo punto di riferimento architettonico nell’Hyde Park di Londra. È stato paragonato a “un serpente che esce dal lago”, per via della sua struttura sinuosa e per la copertura color bronzo che riflette la luce nelle saltuarie giornate di sole londinesi. Andando a rimpiazzare un piccolo chiosco preesistente, il caffè è l’ennesimo di una serie di strutture (circa dieci) progettate dal giovane team di Mizzi Studio, chiamate The Royal Parks Kiosks, poste tra i Kensington Gardens e Hyde Park: un’iniziativa, voluta dal comitato dei Royal Parks, che mira a dare un nuovo e originale risalto a quest’area.

IL NUOVO COFFEE HOUSE DI HYDE PARK

È situato in un punto strategico tra le Serpentine Galleries, con vista sul Serpentine Lake e in direzione della fontana commemorativa della Principessa Diana, pronto ad accogliere i visitatori provenienti dai Kensington Gardens. “I parchi esistono per arricchire la vita dei cittadini“, afferma Jonathan Mizzi a Wallpaper, “i chioschi possono essere piccoli, ma forniscono un servizio molto importante. Questa è stata un’opportunità per il parco di trasformare la propria identità e arricchire realmente l’esperienza dei visitatori”.

La struttura della Serpentine Coffee House è costituita da un padiglione di vetro aperto e semi-trasparente, con un tetto che evoca l’architettura a pagoda delle case giapponesi tradizionali: un baldacchino ondulato e lucente (dipinto a mano per rendere un effetto di ottone invecchiato) che pare levitare sulla struttura sottostante, evocando una sensazione di accoglienza e leggerezza. Il suo interno, inoltre, è progettato per racchiudere ampi spazi e contenere oltre 60 ospiti.

MIZZI STUDIO

“Abbiamo lavorato con Jonathan e il team di Mizzi Studio per sette anni e siamo immensamente orgogliosi di ciò che abbiamo creato” spiega Rob Colicci, direttore di Colicci, la catena di caffè che occupa i giardini di Londra. “La loro creatività e l’ambizione di essere i pionieri di questo tipo di costruzioni ha fatto avanzare il nostro marchio e ci ha dato un punto di vendita davvero unico in un mercato affollato. Il Serpentine Coffee House offrirà un nuovo modello esperienziale di caffè”. Mizzi Studio è uno studio di design con sede a Londra e La Valletta (Malta), composto da architetti, interior designer e designer industriali.

Fonte: artribune.com– Giulia Ronchi

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com