GLI IMPERDIBILI MERCATINI DI PASQUA IN AUSTRIA

GLI IMPERDIBILI MERCATINI DI PASQUA IN AUSTRIA
Condividi

Le festività della Pasqua sono un’ottima occasione per un viaggio in Austria e per conoscere simpatiche tradizioni: la ricerca delle uova nascoste dal coniglio di Pasqua “Osterhase”, i sapori della tradizionale merenda di Pasqua in Stiria e nel Burgenland, i rami di salice decorati e i fuochi accesi nella notte di Sabato Santo. E per fare shopping di decorazioni pasquali nei numerosi mercatini! Scopriamone insieme alcuni!

Mercatini di Pasqua a Vienna

A marzo ed aprile nei numerosi mercatini di Pasqua viennesi vi aspettano decorazioni pasquali e uova colorate ad arte, specialità culinarie e un programma musicale.

Dal 6 al 23 aprile, di fronte alla Reggia di Schönbrunn apre il mercato di Pasqua, uno dei più romantici, con una settantina di espositori che presentano golosità di tutti i tipi, decorazioni pasquali e oggetti di artigianato artistico. In più, un vasto programma di giochi e attività per i bambini e concerti jazz e swing per i più grandi. In piazza Freyung, una delle più belle del centro storico, si trova il Mercato di Pasqua della Vecchia Vienna, con la più grande montagna di uova d’Europa, composta da circa 40.000 uova pasquali dipinte.

Mercatini di Pasqua in Tirolo

In Tirolo, non c’è solo il famoso mercato di Pasqua a Innsbruck. Numerosi altri mercati, come ad esempio ad Hall in Tirol o Kufstein, offrono una vasta gamma di articoli tradizionali legati a questa festività.

Il capoluogo del Tirolo, dal 12 al 22 aprile il mercatino di Pasqua si tiene davanti al famoso Tettuccio d’oro, con le uova di Pasqua dipinte a mano, le decorazioni primaverili e un ricco programma di usanze tirolesi. Mentre nella città fortificata di Kufstein le bancarelle si aprono il 19 e 20 aprile, con specialità culinarie, prodotti tipici, oggetti di artigianato artistico, la giostrina e la mascotte, il Coniglio di Pasqua.

Mercatini di Pasqua in Carinzia

La Pasqua in Carinzia è un evento fastoso, vivace e tradizionale: i pellegrini salgono sui monti, i bambini scacciano la morte e il burro si fa opera d’arte. Durante il periodo pasquale si preparano decorazioni e si balla, si fa rumore.

La Pasqua è molto sentita anche in Carinzia. Dozzine di bancarelle affollano la suggestiva Neuer Platz di Klagenfurt, la Piazza Nuova al cui centro troneggia la Fontana del Drago. Si espongono uova di Pasqua, rami di palma, cestini, giocattoli, addobbi pasquali e bontà d’ogni sorta. E il Sabato Santo si celebra con il grande falò sulla Schleppe Alm.

Fonte: austria.info/it

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com