AGADIR: IL GIOIELLO DEL MAROCCO DOVE IL SOLE SPLENDE TUTTO L’ANNO!

AGADIR: IL GIOIELLO DEL MAROCCO DOVE IL SOLE SPLENDE TUTTO L’ANNO!
Condividi

Nella parte ovest del paese, di fronte alle onde dell’Atlantico, Agadir è una delle perle del Marocco. Qualunque sia la stagione, il sole splende sulla città e si può godere di un clima piacevole addolcito dai venti alisei.

Il lungomare, con i suoi 10 chilometri, offre ai turisti viste fantastiche sull’oceano azzurro e l’opportunità di rilassarsi con le migliori condizioni possibili.

Come principale località costiera del paese, la città vanta 300 giorni di sole all’anno e brulica di vita. I caffè e i ristoranti si affacciano sul mare e ti introducono alla cucina locale offrendo le loro specialità per scoprire il giudizio del tuo palato!

Allontanatevi dal fronte oceanico e scivolate nel centro storico della città. Perdetevi nei vicoli dai muri abbelliti con piastrelle smaltate, attraversate porte decorate e scoprite la maestria degli artigiani di Agadir. Dirigetevi poi verso la Kasbah, arroccata su un’altura a 775 piedi da terra. Affacciatevi ad osservare una città che resiste da oltre 5 secoli, e che neanche il terremoto del 1960 riuscì ad annientare.

La Kasbah costituisce il panorama di una città caratterizzata da molteplici influssi. Nel centro storico si trova un museo che rende omaggio alla cultura Amazigh o berbera, per non parlare degli artigiani che producono gioielli

In città, le bancarelle di El Had Bazaar si snodano per le strade, con oltre 6,000 boutique per stimolare la tua curiosità e dove potrai mercanteggiare un po’ con i venditori mentre passeggi attraverso l’atmosfera vibrante.

Un artigianato plasmato da varie influenze.

Agadir ha fascino da vendere ancora prima di aggiungere le possibilità offerte dallo shopping. La città si trova in una stupenda posizione, circondata da un entroterra ricco di prodotti locali. È anche un crocevia dove le civiltà arabo-musulmana e berbera si incontrano e dove si celebra la bellezza degli oggetti di uso quotidiano.

Fai i tuoi acquisti nella medina ricostruita di Agadir e perditi nelle strade profumate di eucalipto che risuonano del lavoro degli artigiani mentre forgiano i loro oggetti. Vai verso il suk di ElHad, che incarna tutto il fascino dei mercati del Marocco. Le bancarelle traboccano di frutta fresca e spezie che diffondono profumi inebrianti nelle stradine affollate. Più in là ci sono negozi di abbigliamento, pelletteria e prodotti in rame.

Fare shopping ad Agadir vuol dire immergersi in una cultura: vagare da un negozio all’altro e scoprire le meraviglie dell’artigianato locale.

Esplorando Agadir e le zone che la circondano verrai anche a contatto con le tradizioni artistiche nomadi, di cui i gioielli sono particolarmente ricercati. Nel Souss e a Tiznit, Inezgane e Taroudant, gli artigiani vendono piccoli tesori, unici nel loro genere: puoi scegliere tra orecchini, collane e ciondoli in argento ornati con coralli, perle in vetro colorato o ambra.

Gran parte della fama di Agadir si fonda sulla sua baia, ma è anche una città di cultura, dove i tesori storici coesistono con eventi contemporanei.

La città non dorme mai e ovunque i musicisti diffondono nell’aria inebrianti melodie, in particolare musica Amazigh.La musica è una parte importante della cultura di Agadir, dove si svolgono per tutto l’anno numerosi festival: il più importante è il Timitar world music festival dedicato alla musica mondiale.

Agadir possiede una tradizione culinaria con usanze gastronomiche che evidenziano gli ingredienti tipici della regione: deliziate il vostro palato con le specialità locali, come una deliziosa rana pescatrice con limone in salamoia o un tajine di pollo con miele, mandorle e uva.

Aperta sull’oceano e sul mondo, Agadir è una città energica in cui rilassarsi.

Ecco cosa vi aspetta nella bella Agadir: una variegata cultura in una ridente e prospera città.

Fonte: visitmorocco.it

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com