CASABLANCA: LA MOSCHEA COSTRUITA SULL’ACQUA

CASABLANCA: LA MOSCHEA COSTRUITA SULL’ACQUA
Condividi

In Marocco una moschea maestosa
con il minareto più alto del mondo

Ci sono voluti più di sette anni e 10.000 artigiani per costruire la Moschea Hassan II, ma il risultato è un importante tributo moderno nei confronti all’ex re del Marocco che fonde magnificamente l’architettura tradizionale moresca con l’innovazione e la tecnologia del XX secolo.

Sebbene sia solo la settima moschea più grande del mondo, Hassan II rivendica il titolo di avere il più grande minareto mai costruito. Coperto da un riflettore che brilla verso est in direzione della Mecca, il minareto è alto 210 metri e domina l’oceano. Quasi simile a un faro per sua posizione, è anche costruito direttamente sull’Oceano Atlantico su una terra bonificata, caratteristica voluta fermamente dall’architetto per ricordare un verso del Corano che afferma che “il trono di Allah fu costruito sull’acqua”.

La costruzione finale ha richiesto 2.500 uomini che hanno lavorato instancabilmente fino ad ottenere tale meraviglia. Oltre alla bellezza indiscutibile e alle dimensioni incredibili, la moschea è stata costruita con criteri architettonici moderni. La moschea può resistere a terremoti e presenta anche un tetto scorrevole e un pavimento riscaldato.

Sono disponibili tour in più lingue, in quanto richiesti se il visitatore non è musulmano. Non è necessario coprire la testa, ma ginocchia e spalle devono essere coperte. I partecipanti devono rimuovere le scarpe, ma possono indossare dei calzini, e viene fornita una piccola borsa per trasportarle durante il tour.

Fonte: atlasobscura.com  

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com