FUGA A MARRAKECH!

FUGA A MARRAKECH!

Marrakech… la città rossa… il suo nome ci riporta al tempo in cui era una delle quattro città imperiali del Marocco.

Città stupenda, che ha conservato il fascino del passato, oggi è un centro economico importante e meta ambita dei turisti che durante tutto l’anno arrivano in migliaia per scoprire i suoi segreti.

All’interno della città moderna, si trova la medina, la cittadella medievale fortificata ricca di storia e di moschee, giardini, souk, i mercati tipici, disseminati nella numerose stradine strette e affollate che sembrano un labirinto. Nei souk si possono trovare innumerevoli prodotti caratteristici come stoffe, tappeti di fattura berbera, ceramiche, pelli, gioielli, spezie e molti prodotti artigianali che vengono venduti prevalentemente ai turisti.

Il cuore della medina è rappresentata dalla famosa piazza Jamaa el Fna, intorno alla quale si sviluppa la città antica e da cui è ben visibile il minareto moresco della moschea della Kutubiyya che risale al XII secolo. Considerato uno dei simboli della città, è ricco di fregi in maiolica turchese, bianca e blu e di arabeschi diversificati sui quattro lati.

La piazza durante la giornata si trasforma: di mattina è brulicante di bancarelle ricche di merci tra le più diversificate come frutta, bevande, stoffe e tappeti, circondate da incantatori di serpenti, suonatori e marocchini che fanno decorazioni con l’hennè.

Di sera il cambiamento è notevole in quanto la piazza si popola di chioschi con tavoli e sedie che offrono una cucina locale, con cibi preparati sul momento, sempre circondati da cantastorie e musicisti. La piazza è frequentata sia da turisti che da marocchini che apprezzano la vivacità colorata e festaiola della loro città.

Al tramonto non perdete un giro in calesse attraverso il maestoso palmeto, che ospita più di 100.000 palme, che producono notevoli quantità di datteri e legna, circondato dalle ville più lussuose della città.
Ci sono altri modi per godere della sua bellezza…. fate un giro sul dorso di un cammello oppure, per i più avventurosi, noleggiate un quad!

Marrakech conserva l’aria mistica di un luogo senza tempo!

 

Alessandra Fiorillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com