ISOLE VERGINI AMERICANE: PRONTE AD ACCOGLIERE I TURISTI DOPO GLI URAGANI DEL 2017

ISOLE VERGINI AMERICANE: PRONTE AD ACCOGLIERE I TURISTI DOPO GLI URAGANI DEL 2017
Condividi

Ottobre 2018 – Il 6 settembre 2017 l’arcipelago delle Isole Vergini Americane è stato colpito dalla ferocia degli uragani Irma e Maria. A distanza di un anno la situazione è decisamente migliorata e le isole sono nuovamente pronte ad accogliere i turisti, specialmente le isole di St.Thomas e St.John che hanno purtroppo subito maggiori danni rispetto alla vicina St.Croix. L’energia elettrica è stata ripristinata, le spiagge ripulite, le attrazioni sono nuovamente aperte, i ristoranti e i locali sono ripartiti con successo proponendo piatti gustosi con i sapori tipici caraibici.Ovviamente sono ancora in corso dei lavori di mantenimento ma il peggio è passato.

Per quanto riguarda invece il comparto alberghiero, segnaliamo gli aggiornamenti più importanti divisi per isola :

  1. CROIX
  • Arawak Bay The Inn at Salt River: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • The Buccaneer:l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Caravelle Hotel & Casino: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Chenay Bay: l’hotel è aperto e accetta prenotazioni dall’inizio del 2018.
  • Club Comanche Hotel St. Croix: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Club St. Croix Beach & Tennis Resort: al momento il resort accoglie e ospita i volontari.
  • Colony Cove Beach Resort: al momento il resort accoglie ospita i volontari.
  • Cottages by the Sea: aperto ed operativo.
  • Divi Carina Bay Resort & Casino: il resort riaprirà nel mese di Agosto 2019.
  • The Fred: l’hotel è aperto. Piscina, bar e ristorante apriranno a fine anno.
  • Holger Danske Hotel: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Hotel on the Cay: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • The Inn on Strand Street (ex Frederiksted Hotel): l’hotel è aperto e pronta ad accogliere turisti.
  • King Christian Hotel: situato al porto di Christiansted, l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • King’s Alley Hotel: nel cuore storico di Christiansted, l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Mount Victory Camp Eco-Lounge:l’eco resort è aperto, molte cabin sono disponibili così come le tende e gli appartamenti.
  • The Palms at Pelican Cove: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Renaissance St. Croix Carambola Beach Resort & Spa: il resort riaprirà nell’ultimo trimestre del 2019/inizio 2020
  • Sand Castle on the Beach: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Sugar Beach Condo Resort: il resort è aperto ma la disponibilità di unità abitative è limitata.
  • Tamarind Reef Resort: il resort al momento permette massimo 2 notti di pernottamento e la maggior parte delle camere è riservata ai volontari e lavoratori. Sarà nuovamente operativo ai turisti all’inizio del 2019

 

  1. JOHN
  • Caneel Bay: il resort sarà chiuso fino al 31 Dicembre 2019.
  • Concordia Eco Resort: al momento ancora chiuso
  • Estate Lindholm: il resort è operativo
  • Gallows Point Resort: il resort fronte- oceano è ufficialmente aperto. Anche il ristorante Ocean 362 è perfettamente operativo.
  • Garden by the Sea: al momento ancora chiuso
  • Grande Bay Resort: Il resort è aperto e pronto ad accogliere clienti
  • Hotel Cruz Bay (Cruz Bay Boutique Hotel): dal mese di Aprile il piccolo hotel di St.John è aperto. L’hotel garantisce elettricità e WIFI. Per informazioni dettagliate contattare direttamente la struttura: stay@hotelcruzbay.com
  • Sea Shore Allure: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • St. John Inn: anche questo piccolo boutique hotel situato a Cruz Bay è aperto. Tuttavia le prenotazioni online possono riscontrare dei problemi. Si consiglia di contattare direttamente la strutturavia e-mail info@stjohninn.com o telefonando a numero: +1(340) 693-8688
  • The Inn at Tamarind Court: al momento chiuso.
  • Westin St. John Resort & Villas: il resort riaprirà probabilmente il primo trimestre del 2019. Sono tuttora in corso lavori di ristrutturazione.

 

  1. THOMAS
  • At Home in the Tropics Bed & Breakfast Inn: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Bellavista Bed & Breakfast: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Bellavista Scott Hotel: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Bluebeard’s Castle Resort: la riapertura è prevista per il 2020.
  • Bolongo Bay: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Emerald Beach Resort: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Frenchman’s Reef & Morning Star Marriott Beach Resort: il resort aprirà il primo trimestre del 2020.
  • The Green Iguana: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Lindbergh Bay Hotel and Villas: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti, tuttavia la piscina è temporaneamente chiusa.
  • The Mafolie Hotel: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Margaritaville (Wyndham St. Thomas): l’hotel, situato nella parte est di St. Thomas, è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Marriott’s Frenchman’s Cove: la struttura è aperta, tuttavia sono ancora in corso alcuni piccoli lavori di ristrutturazione.
  • Olga’s Fancy: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti,
  • Pavilions and Pools Villa Hotel: solo alcune unità abitative sono aperte.
  • Point Pleasant Resort : il resort è aperto ma sono in corso ancora dei lavori di ristrutturazione
  • Ritz-Carlton, St. Thomas: a causa dei gravi danni subiti, il resort riaprirà nell’estate 2019.
  • Sapphire Beach Resort Condominiums: la struttura è aperta e pronta ad accogliere turisti.
  • Secret Harbour Beach Resort: il resort è aperto e pronto ad accogliere turisti.
  • Sugar Bay Resort & Spa: è al momento chiuso, non si conosce ancora la probabile data di riapertura.
  • Two Sandals by the Sea: il B&B è aperto ed operativo
  • Windward Passage: l’hotel è aperto e pronto ad accogliere turisti. Solo il ristorante non è ancora operativo.

WATER ISLAND

Virgin Islands Campground: Il campground è aperto da Ottobre 2017. L’elettricità è perfettamente funzionante e i traghetti operativi anche quello serale delle 21.

Continui aggiornamenti e informazioni dettagliate sempre disponibili nel sito: https://usviupdate.com/

 

INFO: UFFICIO TURISMO ISOLE VERGINI USA

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com