CINA: L’INCREDIBILE LAGO SALATO YUNCHENG

CINA: L’INCREDIBILE LAGO SALATO YUNCHENG

Color arcobaleno d’estate e cristallino d’inverno, questo lago salato ha ispirato battaglie, templi e tanta incredulità

Quando arriva l’estate, l’acqua vetrosa del Lago Salato di Yungchen nella provincia cinese dello Shanxi si trasforma in un arcobaleno scioccante. Dall’alto il lago sembra la tavolozza di un pittore, con macchie di magenta, verde e acquamarina che attraversano il paesaggio.

In superficie, un rituale annuale ha avuto luogo per millenni. I lavoratori lentamente e scrupolosamente spalano pile di sale che vengono lasciate indietro mentre l’acqua evapora. Questi grossi pezzi di cristallo bianco hanno contribuito a garantire a Yuncheng un posto di merito sia culturale che politico, e le reazioni chimiche catalizzano un paesaggio ultraterreno che incanta sia la gente del posto che i turisti che non smettono di usare il telefono per immortalare tanta bellezza.

Lavoratori spalano il sale nel lago Yuncheng,

Conosciuto come “Mar Morto della Cina” per la sua salinità, il vasto lago è stato a lungo il punto focale della cultura e dell’economia di Yuncheng. Gli storici cinesi stimano che la gente del posto abbia consapevolmente raccolto sale dal lago per 6000 anni e resti umani antichi trovati nell’area suggeriscono che le persone potrebbero aver beneficiato dell’acqua salata ancora più indietro nel tempo. Nel sesto secolo, dal lago Yuncheng proveniva un quarto della produzione totale di sale della Cina. Le tradizioni locali riportano guerre combattute per il possesso del lago e templi vicini sono dedicati agli dei del sale. Il lago è collegato al sapore caratteristico del cibo dello Shanxi, che è pieno di salsa di soia salata.

Formazione di sale Glauber nel lago Yuncheng,

Oggi, la maggior parte dei viaggiatori viene al lago non per adorare gli dei del sale, ma per meravigliarsi del fascino surreale del paesaggio. A differenza del Mar Morto, che è pieno di cloruro e ostile alla vita, il Lago Yuncheng è pieno di solfato, che sostiene un ecosistema lussureggiante. In estate, le fioriture di alghe trasformano l’acqua in technicolor grazie alla Dunaliella salina, una specie di alghe che cambia colore quando reagisce con il sale. In inverno, quando la temperatura scende sotto i -5 gradi C, il sale forma cristalli di mirabilite, noto anche come sale di Glouber, trasformando il paesaggio in scintillanti fantasie invernali.

Tempio dedicato al Dio del Sale

Il sale Yuncheng veniva tradizionalmente raccolto per uso culinario, attraverso un processo composto da cinque fasi che la provincia dello Shanxi ha ufficialmente riconosciuto come parte del patrimonio intangibile della regione. Dagli anni ’80, tuttavia, i produttori hanno abbandonato questo processo e si sono orientati verso la raccolta industriale. La gente del posto spera che l’afflusso di visitatori interessati a meravigliarsi sul lago possa anche contribuire a ispirare la conservazione delle tradizioni locali di raccolta del sale e del ricco ecosistema che ha dato origine a una straordinaria bellezza naturale.

Fonte: atlasobscura.com

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com