THAILANDIA: IL MERCATO GALLEGGIANTE DI AMPHAWA

THAILANDIA: IL MERCATO GALLEGGIANTE DI AMPHAWA

Il mercato galleggiante di Amphawa si trova circa 60 km ad ovest di Bangkok, ed è una delle mete turistiche più apprezzate, in quanto la zona è particolarmente ricca di storia e ospita numerosi templi. E’ soprattutto un mercato di generi alimentari e la sua visita diventa un modo per scoprire la varietà dei prodotti che i thailandesi consumano e, soprattutto, i loro usi e costumi.

Sicuramente è molto meno turistico del più noto e frequentato Damnoen Suadak, ma molto più affascinante per la sua particolare platea. Amphawa è un luogo importante ed è coinvolto con la storia Thai dal periodo di Ayutthaya al primo periodo Rattanakosin: la comunità che vive lungo le sponde ed i canali del fiume Maeklong prosperò sia in agricoltura che nel commercio e si tramanda le sue tradizioni da generazioni.

Ha luogo solo dal venerdì alla domenica, ma è molto piacevole da visitare in particolare per le shop-house lungo il canale principale le quali sono autentici capolavori dal sapore antico, tutte di legno e arredate in stile retrò, alcune sono state trasformate in Home Stay o piccoli romantici resort. Ad Amphawa si va soprattutto per la sua atmosfera, bere qualcosa e all’imbrunire cenare in uno dei tanti ristorantini.

Da Maggio a Ottobre è il periodo migliore per fare un giro serale su una piccola barca a remi per ammirare le numerosissime lucciole che illuminano a giorno le sponde dei canali.

Il mercato galleggiante di Amphawa si svolge il Venerdì, il Sabato e la Domenica, con i venditori che iniziano la loro attività intorno a mezzogiorno. Il momento migliore per visitare questo mercato è verso le 16:00 del pomeriggio, quando il caldo comincia a placarsi.

Fonte: turismothailandese.it

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com