TOKYO: FORMA ALLA MUSICA ATTRAVERSO L’ARCHITETTURA

TOKYO: FORMA ALLA MUSICA ATTRAVERSO L’ARCHITETTURA
Condividi

Tokyo // fino al 14 ottobre 2018
Audio Architecture
21_21 DESIGN SIGHT
9-7-6 Akasaka, Minato-ku

Nove artisti e designer animano il museo giapponese con altrettanti progetti che danno forma alla musica attraverso l’architettura.

Più che una mostra un esperimento che forse si poteva congegnare solo qui. Il tentativo di costruire uno spazio basandosi su un brano musicale. Ci ha provato il curatore Yugo Nakamura attraverso i lavori video creati da nove tra artisti e designer. Nakamura, un web designer molto conosciuto e non solo in Giappone, ha convinto artisti e designer molto diversi tra loro a misurarsi con il concetto di Audio Architettura. A loro disposizione un singolo brano musicale, per tutti lo stesso, appositamente composto da Keigo Oyamada (Cornelius), dj, compositore e produttore di rilievo internazionale. Il tutto ora accade nello spazio disegnato all’interno del 21_21 Design Sight da Masamichi Katayama.

Video, interior design, grafica e testi, ogni singolo frammento qui si relaziona con la musica: ognuno mantenendo la sua identità, ma tutto in congiunzione per creare un’armonia continua.

Ognuno dei nove artisti chiamati da Nagamura si è fatto guidare dalla propria sensibilità, utilizzando cinema, animazione, danza, grafica, illustrazione, programmazione o media design.
Le aree di presentazione di ogni creatore sono state allestite in termini di tempo piuttosto che di spazio: un invito a sfruttare per intero lo spazio espositivo messo a disposizione per le loro espressioni dinamiche del brano.
Il risultato sono nove fantasmagorici spazi audio architettonici visibili, con un lunghissimo schermo spezzato a 90°, nel teatro creato all’interno della galleria maggiore del 21_21, a sua vota collegata alla musica che proviene dalla galleria attigua dove è proiettata l’esecuzione del brano eseguito dal gruppo musicale di Cornelius.

 

Fonte: Artribute‒ Aldo Premoli

 

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com