VIENNA: LA CITTA’ IMPERIALE SULLE RIVE DEL DANUBIO!

VIENNA: LA CITTA’ IMPERIALE SULLE RIVE DEL DANUBIO!
Condividi

Città imperiale, patria della Secessione e della psicanalisi, sede ONU e OPEC, offre ai suoi visitatori un ricco calendario d’eventi, complessi museali, palazzi storici e giardini fioriti. Con il Prater, i molti caffè, i locali di tendenza, e l’isola del Danubio, è capace anche di far godere momenti di relax e di svago.

Vienna è una delle 9 regioni austriache, la più piccola per estensione, ma quella con il maggior numero di abitanti. Capitale della Repubblica Federale Austriaca, città più grande, centro dell’economia, della cultura e della politica dell’Austria. È nota per i suoi eventi culturali, gli edifici imperiali, i caffè, il vino e il tipico charme viennese. Si possono scoprire sia tradizioni imperiali sia architettura moderna.

L’elenco delle attrattive della città sarebbe lunghissimo, citiamo solo alcune tra i monumenti più conosciuti: il palazzo di Schoenbrunn, residenza estiva degli Asburgo; il duomo di Santo Stefano e l’Hofburg, residenza invernale degli Ausburgo, il Volksgarten, il Parlamento, il Municipio.

Il Ring (come dicono i viennesi) o più correttamente, la Ringstrasse, sono 5,3 chilometri di vita urbana, di memorie, di bellezza. Il viale monumentale che racchiude il centro storico di Vienna nel 2015 ha compiuto 150 anni e camminando lungo i suoi larghi marciapiedi si passa davanti a palazzi monumentali e giardini fioriti, musei e istituzioni, caffè e grand hotel, si incontrano i caratteristici tram rossi, carrozze trainate da cavalli, gente a passeggio e tanti ciclisti.  Proviamo a immaginare Vienna senza il Ring, senza il Parlamento dalle candide colonne greche e il Municipio con la torre neogotica, l’Opera e il Burgtheater ovvero lirica e prosa, il Kunsthistorisches Museum e quello dell’Arte Applicata, il profumo di rose che il vento porta dal Volksgarten, e quello di caffè che si sente vicino al Caffè Landtmann, senza i cancelli dorati davanti al Palazzo Imperiale e gli angeli liberty sul tetto della Postsparkasse. Impossibile, senza il Ring Vienna non sarebbe la stessa.

Vienna è ricchissima anche di mostre e musei come il MuseumsQuartierWien (MQW). Situato in centro città a fianco di rinomati musei, è con la sua area di 45.000 mq uno dei dieci complessi culturali più grandi del mondo. Dal punto di vista architettonico, esso costituisce un’affascinante simbiosi fra lo stile barocco degli edifici preesistenti (le antiche scuderie della casa imperiale) e le idee avanguardistiche degli architetti Ortner & Ortner.

Nella bella stagione vale la pena anche di fare un salto al Prater, il grande parco pubblico della città dove è situata la ruota panoramica – Riesenrad. Per coloro che vogliono fare shopping la Mariahilfer Strasse è un ottimo indirizzo.

Fonte: Ente per il Turismo di Vienna

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com