SOTTO LE STELLE NEL DESERTO DEL MAROCCO

SOTTO LE STELLE NEL DESERTO DEL MAROCCO
Condividi

Campo tendato nel deserto del Marocco

Dormire in un campo tendato sotto il cielo del Marocco…. lo si può fare partendo da due località considerate porte di accesso verso il deserto: Merzouga e Zagora.

Tramonto, notte stellata e alba da vivere in un’unica esperienza, che lascerà soltanto il dubbio su quale dei tre momenti sia il più emozionante.

Dopo un percorso in carovana a dorso di un dromedario o a bordo di una jeep, il campo appare come un piccolo nucleo di tende confortevoli situate nell’immensità del deserto. Ci sono alcune unità adibite al pernottamento e una centrale per la ristorazione.

Al tramonto, dove il terreno arido si trasforma in dune di sabbia fine, che danzano con il movimento del vento e cambiano colore assecondando i raggi solari, sembra che l’orizzonte si congiunga direttamente con il cielo, riuscendo a creare impensabili sfumature.

Quando il sole cede il passo all’oscurità, circondati dal nulla e avvolti da un silenzio raro, lo sguardo si perde nella profondità della volta celeste, che ha chiamato a raccolta numerosissime stelle per offrire uno spettacolo ipnotizzante. Il tempo rallenta e, dopo una cena tipica, intorno ad un falò, musica e vivaci danze berbere conferiscono alla nottata una dimensione surreale, dando vita alle tradizioni secolari di un popolo radicato nel territorio.

Al risveglio, l’alba restituire i colori all’immenso buio della notte appena trascorsa e trasforma in realtà ciò che sembrava un sogno. Con il viso avvolto nella sciarpa colorata, che protegge dall’intensità degli elementi naturali, diventa irresistibile affondare ancora per qualche minuto i piedi nella sabbia prima di riavviarsi verso la base.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com