IN FUORISTRADA AD AL DHAFRA NEGLI EMIRATI

IN FUORISTRADA AD AL DHAFRA NEGLI EMIRATI
Condividi

Se volete provare il tour in fuoristrada più avventuroso degli Emirati e farvi emozionare da incredibili scenari, tra cui le più grandi dune ad esclusione del Sahara, fate un salto ad Al Dhafra, la regione occidentale dell’Emirato.

Al Dhafra -“dove il deserto incontra il mare”- si estende su una superficie pari ai due terzi dell’Emirato di Abu Dhabi. Lungo i centinaia di chilometri di costa troverete spiagge e isole mozzafiato, mentre la miriade di antiche fortezze che sorge sullo sfondo dei bellissimi paesaggi vi racconteranno la storia della regione.

Il principale motivo per iniziare a esplorare questa vasta regione è il viaggio in macchina verso Liwa, storica oasi situata all’inizio del Rub Al Khali – Empty Quarter, il Quartiere vuoto, la più grande distesa di sabbia senza interruzioni al mondo. Liwa vi affascinerà con le enormi piane sabbiose del deserto e le sue alte dune. L’oasi sorge proprio all’inizio del celebre Rub Al Khali, detto anche Quartiere Vuoto, la porzione unica di deserto più estesa al mondo. E’ lo scenario sempre diverso di queste immense dune in continua trasformazione che, negli anni ’40 e ’50, ha reso famoso l’esploratore britannico Wilfred Thesiger e i suoi compagni provenienti dagli Emirati e dall’Oman.

Sebbene si trovi alle porte di uno dei deserti più grandi al mondo, Liwa ospita una vasta piantagione di palme da dattero che conta oltre 100.000 alberi. Quest’oasi di palme da dattero rientra fra i sempre più numerosi ecosistemi ufficialmente riconosciuti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) per la loro importanza, in quanto preziose miniere di risorse genetiche, biodiversità e patrimonio culturale.

L’oasi è stata definita un GIAHS (Globally Important Agricultural Heritage System) e la FAO ha lodato l’impegno attivo degli EAU a favore della sua conservazione.

Simile a una fiaba da “mille e una notte”, lo splendido Qasr Al Sarab o Mirage Palace è una lussuosa oasi in pieno deserto. La struttura assomiglia a un’antica città fortezza arroccata sulla valle di dune rocciose ed è un resort cinque stelle che vi permetterà di provare tante attività da fare nel deserto: passeggiate in mezzo alle dune all’alba, giri a cammello, dune bashing, spettacoli di falconeria e barbecue sul fuoco.

Per godere al meglio dell’autentico patrimonio di Al Gharbia, partecipate a uno dei tanti eventi e festival che si svolgono durante l’anno: il Tel Moreeb Festival a gennaio; la scalata in cima delle dune per gli appassionati della guida nel deserto; il festival di Al Dhafrah, durante in quale si svolge la gara di bellezza per cammelli più ricca del mondo; l’Al Dhafra Watersports Festival ad aprile, un evento di 10 giorni dedicato agli sportivi di tutto il mondo in cerca di adrenalina pura per partecipare a competizioni di varie specialità, dalle gare di dragonboat, e kitesurf alle gare di dau e nuoto; il festival del dattero di Liwa a giugno, una vera e propria vetrina per questo buonissimo frutto del deserto.

 

Fonte: VisitAbuDhabi

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com