LA MERAVIGLIOSA COSTA MEDITERRANEA DEL MAROCCO

LA MERAVIGLIOSA COSTA MEDITERRANEA DEL MAROCCO
Condividi

La costa settentrionale del Marocco è caratterizzata da stupende spiagge affacciate sul mar Mediterraneo e da città ricche di storia dove intrecci tra berberi, andalusi, ebrei e musulmani hanno dato vita ad architetture uniche e realtà multietniche.

Dalla cosmopolita Tangeri, che gode di una posizione privilegiata di fronte allo stretto di Gibilterra, a Ceuta, situata su una piccola penisola che si protende nel mare con splendide spiagge e monumenti risalenti al periodo arabo e spagnolo, la costa mediterranea è costellata di luoghi di interesse e di svago.

Melilla

Melilla è nota per il patrimonio architettonico, retaggio del periodo spagnolo, mentre la vicina Nador è adagiata su una meravigliosa laguna dove diverse specie di uccelli migratori vengono a nidificare convivendo con colonie di fenicotteri.

Dalla città di Tetouan, famosa per la bellissima medina bianca, si raggiungono le vicine località balneari di Martil e Cabo Negro e la suggestiva città blu di Chefchaouen.

Chefchaouen

Numerosi pescatori animano la cittadina portuale di Al Hoceima che, oltre ad avere belle spiagge bagnate da un mare accogliente, è circondata da un territorio che cela notevoli bellezze paesaggistiche e numerosi siti storici.

Al confine orientale, conosciuta come la “perla blu del Mediterraneo”, Saidia è una destinazione emergente. Circondata da una foresta di eucalipti, la lunga spiaggia di sabbia dorata è impreziosita da sorprendenti acque cristalline.

Il Marocco offre una moltitudine di spunti per un viaggio sempre diverso a seconda delle zone che si decide di visitare e la costa mediterranea regala ai turisti momenti di relax associati alla conoscenza di un territorio ancora poco conosciuto, ma ricco di bellezze naturali intrise di storia.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com