MAROCCO – ESSAOUIRA: DALL’OCEANO ALLE BARCHE È TUTTO BLU!

MAROCCO – ESSAOUIRA: DALL’OCEANO ALLE BARCHE È TUTTO BLU!
Condividi

Essaouira: una cittadina di pescatori che conserva i ritmi del passato!

Punto strategico nel collegare il Marocco con il nord Africa e l’Europa, Essaouria originariamente era chiamata Mogador, cioè piccola fortezza. Circa trecento anni fa, fu trasformata dai francesi, i quali conferirono al piccolo villaggio un’architettura fortificata, coniugando magistralmente lo stile arabo con quello d’Oltre Mare.

Sullo sfondo svetta il fortino con i cannoni spagnoli in ottone puntati verso l’oceano, che sembrano proteggere i pescatori intenti a sistemare le lunghe reti rosse utilizzate per la battuta di pesca notturna a bordo di numerose barche in legno tutte di colore blu!

Circondata da possenti mura a picco sul mare, la Medina gode di una impareggiabile vista, con case bianche arricchite da infissi azzurri e una miriade di negozi artigianali, dai colori sgargianti, che vendono spezie, piatti decorati, tappeti, stoffe e cibo cotto al momento.

Eccezionali performers si esibiscono live suonando musica jazz, funky, rock e reggae, unendo a volte sensuali ritmi arabeggianti, animando le serate della famosa località marocchina.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com