PLOGGING A VERNAZZA – CINQUE TERRE: CAMMINANDO SI CREA BELLEZZA

PLOGGING A VERNAZZA – CINQUE TERRE: CAMMINANDO SI CREA BELLEZZA
Condividi

Domenica 26 agosto, dalle 9 alle 12, torna l’appuntamento con il trekking consapevole abbinato alla raccolta dei rifiuti da Vernazza al Santuario di Reggio. Con guida escursionistica. Grautito con la Cinque Terre Card.

Manarola – Sede Parco Cinque Terre – Esistono tanti modi per affrontare l’esperienza del trekking e della corsa sui sentieri delle Cinque Terre. Il Plogging, inserito dal Parco all’interno del proprio calendario di escursioni offerte gratuitamente ai possessori della Cinque Terre Card, introduce un approccio diverso alla fruizione dello straordinario patrimonio di manufatti in pietra immersi nella natura.

Il Plogging (termine che deriva dall’unione tra “running” e “plocka upp”, “raccogliere” in svedese) è utile per mantenersi in forma, perché, senza pensarci, nel raccogliere bottigliette abbandonate o cartacce, si fanno decine di piegamenti.
Non solo, perlustrando il sentiero alla ricerca dei rifiuti, si scorgono particolari dell’architettura rurale e della natura circostante. Un microcosmo di fiori spontanei, insetti, muri a secco, e scalinate in pietra, tutto da scoprire. Ma soprattutto si acquista la consapevolezza che anche il sentiero più pulito ha rifiuti accumulati nel tempo. Perché la plastica non si dissolve.

Insomma prendersi cura di un sentiero è una esperienza di conoscenza e di scambio che arricchisce sia il visitatore sia il territorio.
Itinerario
. Partenza dal paese di Vernazza nei pressi della Stazione e si prende il sentiero 508 in Direzione Reggio. Dopo una salita piacevole immersa tra uliveti si giunge al Santuario di N.S. di Reggio. Il rientro al paese di Vernazza avviene in discesa con lo stesso sentiero 508.

Ritrovo con la guida escursionistica di fronte Info Point del Parco Stazione F.S. Vernazza, ore 9
La partecipazione è gratuita per i possessori delle Cinque Terre Card ed è su prenotazione (max 25 partecipanti per escursione), al costo di 6.50 euro per chi non è in possesso della Cinque Terre Card.

Il kit del plogging
A ciascun partecipante verrà consegnato:
– una maglietta con il logo del parco
– sacchetti per la raccolta differenziata
– un paio di guanti (da riconsegnare alla guida a conclusione dell’attività).

 

Fonte: Organizzatore Parco Nazionale e ATI Cinque Terre

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com