RENDEZVOUS IN PARIS: AL LOUVRE DI ABU DHABI L’ARTE A PARIGI NEI PRIMI DEL ‘900

RENDEZVOUS IN PARIS: AL LOUVRE DI ABU DHABI L’ARTE A PARIGI NEI PRIMI DEL ‘900
Condividi

PICASSO, CHAGALL E MODIGLIANI SONO ALCUNI DEGLI ARTISTI CHE, NEI PRIMI DECENNI DEL NOVECENTO, ANDARONO A PARIGI PER SPERIMENTARE LE NUOVE E STIMOLANTI CORRENTI CREATIVE. UNA MOSTRA AL LOUVRE ABU DHABI NE RACCONTA PROTAGONISTI E SVILUPPI

Com’era Parigi nei primi decenni del Novecento, quando era frequentata da artisti provenienti da tutta Europa? A raccontare i protagonisti, le atmosfere e i capolavori realizzati in quegli anni nella capitale francese ci penserà, dal prossimo 18 settembre, Rendezvous in Paris: Picasso, Chagall, Modigliani & Co. (1900- 1939), mostra che sarà inaugurata al Louvre Abu Dhabi in collaborazione con il Centre Pompidou di Parigi e organizzata con Agence France-Muséums. Attraverso dipinti, sculture e fotografie di circa 50 artisti, tra cui Pablo Picasso, Amedeo Modigliani, Marc Chagall, Juan Gris, Chaïm Soutine, Constantin Brancusi e Tamara de Lempicka, la mostra esplorerà la Parigi dei “ruggenti anni Venti”: il dinamismo e la sua natura cosmopolita fecero di Parigi un attraente centro bohémien per artisti provenienti da tutta Europa, molti dei quali lasciarono il proprio Paese d’origine nel primo Dopoguerra alla ricerca di un luogo in cui potessero esprimersi in modo creativo. Riunendosi in caffè, studi e gallerie, questa comunità artistica ha trasformato la “Città delle Luci” nel centro creativo d’Europa, producendo alcune delle opere più iconiche della storia dell’arte del Novecento.

Abu Dhabi: dal 18 settembre al 7 dicembre
Rendezvous in Paris: Picasso, Chagall, Modigliani & Co. (1900-1939)
Louvre Abu Dhabi
Saadiyat Cultural District 1

Fonte: artribune.com – Desirée Maida

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com