WIZZ AIR AMPLIA LA SUA PRESENZA SUL MERCATO ITALIANO CON 13 NUOVE ROTTE

WIZZ AIR AMPLIA LA SUA PRESENZA SUL MERCATO ITALIANO CON 13 NUOVE ROTTE

La compagnia ungherese Wizz Air ha annunciato, con una conferenza stampa, l’assegnazione di un ulteriore Airbus A321neo alla sua flotta di Roma Fiumicino e il lancio di 13 nuove rotte, a partire da giugno 2022 per Madrid, Minorca, Ibiza, Palma di Maiorca, Lione, Cefalonia, Rodi, Preveza, Basilea, Turku, Podgorica, Belgrado e Yerevan.

«Questa espansione all’aeroporto di Roma Fiumicino – dice il chief commercial officer George Michalopoulos – renderà Wizz Air una delle più grandi compagnie aeree in base al numero di rotte che opera, ed il primo vettore per numero di destinazioni servite da Roma Fiumicino, aeroporto che diventa per noi una pietra miliare molto importante».

Ed ha anche aggiunto:
«Siamo entusiasti di offrire più rotte di qualsiasi altra compagnia aerea da Roma Fiumicino, aggiungendo il quinto aereo alla nostra base. Collegheremo con queste nuove rotte il “Da Vinci” con destinazioni leisure molto attese, tra cui le isole greche, le Baleari, le principali destinazioni dell’Europa occidentale, centrale e orientale. Wizz Air opera la flotta di aerei più giovane, efficiente e sostenibile d’Italia, con un’età media di soli 5,1 anni. Non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri per permettere loro di sperimentare il nostro eccezionale servizio, a bordo dei nuovi ed ecologici aeromobili Airbus».

Wizz Air opera oggi in Italia 187 rotte verso 27 paesi.

«L’obiettivo della compagnia – ha poi concluso Michalopoulos – è quello di arrivare ad avere una flotta di 500 aerei entro i prossimi 10 anni, per ora abbiamo 140 aeromobili e già l’estate prossima arriveremo a 170».

L’introduzione del 5° aeromobile nella base di Roma Fiumicino, nel giro di un anno, sottolinea l’impegno di Wizz Air verso l’Italia, verso la diversificazione del suo network italiano, verso il consolidamento della sua presenza in Italia.

I biglietti sono già disponibili su wizzair.com o sulla mobile app della compagnia aerea, con tariffe a partire da soli 19,99 €*.

Soddisfazione anche per Aeroporti di Roma.
«Siamo molto soddisfatti degli sviluppi annunciati per la prossima stagione estiva e che confermano ancora una volta la strategicità del nostro mercato – commenta Ivan Bassato, chief aviation officier di AdR – Aeroporti di Roma conferma il suo ruolo di riferimento, rappresentando uno dei principali mercati in Europa e uno dei più importanti al mondo. Vogliamo farci trovare preparati ai grandi cambiamenti che ci attendono a partire dalla sostenibilità. Abbiamo annunciato l’obiettivo Net Zero 30 e ora siamo in prima linea per la diffusione del SAF (Sustainable Aviation Fuel). L’aeroporto di Fiumicino è infatti il primo aeroporto in Italia a rendere disponibile il SAF, una miscela di Jet tradizionale con una componente biogenica, quest’ultima in grado di ridurre le emissioni di CO2 del 60-90%».

Paola Paciotti

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com