COSA C’È DI NUOVO A MARRAKECH?

COSA C’È DI NUOVO A MARRAKECH?
Condividi

Scopriamo le ultime novità nella affascinante città marocchina!

Il nuovo Moroccan Culinary Arts Museum, il museo di arte culinaria marocchina

Il 21 settembre, il nuovo Moroccan Culinary Arts Museum ha aperto le sue porte in modalità “soft opening”, poiché il lancio ufficiale è previsto per ottobre 2019.

Questo museo, che mira a preservare e trasmettere la cucina ancestrale marocchina, si trova in un palazzo risalente al 15° secolo, proprio nella Medina, a pochi passi dal Palazzo Bahia. Il luogo è rimasto in rovina per decenni ed è stato recentemente preso da investitori, che lo hanno completamente rinnovato nella più pura arte marocchina.

Ecco il video di presentazione del museo:

Gli hotel Oberoi Marrakech e Kenzi Rose Garden di prossima apertura

L’hotel Oberoi Marrakech

Con l’inaugurazione prevista il 21 dicembre 2019, The Oberoi, Marrakech si trova all’interno di ventotto acri di frutteti mediterranei con agrumi profumati e uliveti secolari. I suoi splendidi giardini sono punteggiati da giochi d’acqua e la sua architettura autentica si ispira ai palazzi dell’antico Marocco.

Il cortile dell’edificio principale incorpora il design della storica Medersa Ben Youssef, costruita nel 14° secolo e uno dei monumenti storici più famosi di Marrakech. Il resort offre viste pittoresche sulle maestose montagne dell’Atlante innevate.

L’hotel Kenzi Rose Garden

È situato nel quartiere residenziale, chic e tranquillo “dell’Hivernage”, a 20 minuti dall’aeroporto di Marrakech Ménara e a pochi passi dai principali luoghi della vita notturna di Marrakech. Ha un’enorme piscina all’aperto e un ampio giardino con punti di lettura all’ombra degli alberi.

Sistemazione: 390 camere e suite.

Dispone di un ristorante internazionale principale con pavimento in legno e un accogliente camino per l’inverno, un ristorante marocchino, uno snack in piscina e un ristorante mediterraneo. 2 bar, di cui uno con musica dal vivo quasi tutte le sere.

Spa, Beauty, Fitness: una spa piacevole e accogliente con hammam, massaggi, piscina interna riscaldata e una palestra con tutti i macchinari all’avanguardia!

L’hotel, precedentemente chiamato “Kenzi Farah”, è stato completamente rinnovato e riaprirà il 1° ottobre 2019.

Marrakech ospiterà la 24a assemblea generale del Turismo mondiale nel 2021

L’Organizzazione mondiale del turismo (OMC) ha deciso di tenere la sua 24a Assemblea generale nella città di Marrakech nel 2021, dopo che la candidatura del Regno nordafricano ha vinto la maggioranza dei voti.

Buone notizie in tutti gli aeroporti marocchini: addio ai moduli per l’ingresso nel Paese!

Le persone che viaggiano da e per gli aeroporti in Marocco non saranno più obbligate a compilare i moduli per l’ingresso nel Paese, a partire da oggi! Questa decisione è stata pubblicata dalla National Security Head Office, poiché ora tutte le dogane sono completamente dotate di controllo dei passaporti digitali e i dati raccolti saranno automaticamente inviati al suo database. Le formalità ora sono molto più veloci!

E infine un vero gioiellino vicino a piazza Djema El Fna: il ristorante Salama, una vera scoperta!

Situato appena fuori dalla piazza Djema El Fna, si estende su 3 livelli coronati da una terrazza panoramica che si affaccia sulle montagne dell’Atlante e offre una vista a 360° sulla Medina. Il menu offre cucina marocchina, che comprende prelibatezze come la rana pescatrice Tagine o uno stinco di agnello con pomodori caramellati e pere in camicia … appetitoso!

Questo è il luogo perfetto per una pausa tè o per sorseggiare un cocktail preparato con un buon vino marocchino o un pasto delizioso dopo ore di camminate e shopping nei souk!

Fonte: 2019 MoroccoMyWay.com

Redazione

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com