Il pilota Ayrton Senna ricordato negli scatti di Paola Ghirotti. La mostra al Festival di Todi

Il pilota Ayrton Senna ricordato negli scatti di Paola Ghirotti. La mostra al Festival di Todi
Condividi

#MEUAYRTON – AYRTON SENNA ALLA VELOCITÀ DEL CUORE È LA MOSTRA CHE COGLIE, ATTRAVERSO GLI SCATTI DELLA FOTOGRAFA ITALIANA, IL PROFILO UMANO E PSICOLOGICO
DEL GRANDE CAMPIONE BRASILIANO

Era il 1° maggio del 1994, durante il Gran Premio di San Marino sul circuito di Imola, quando Ayrton Senna, alla guida della sua Williams-Renault, si schiantò contro un muretto laterale del circuito perdendo la vita. Fuoriclasse e affermato, soprannominato “Magic” per la sua abilità alla guida, era già stato campione del mondo di Formula 1 nel 1988, 1990 e 1991. L’incidente che troncò la sua carriera rappresentò una pagina drammatica della storia della competizione automobilistica.

Nel 25° anniversario della sua morte, una mostra lo ricorda attraverso gli scatti di Paola Ghirotti (Roma, 1955), fotografa conosciuta per le sue ricerche sulle tradizioni del Giappone. #MeuAyrton – Ayrton Senna alla velocità del cuore è una raccolta ritratti fotografici realizzati durante i diversi Gran Premi: momenti pre-gara e durante le performance sportive, con particolare riguardo ai GP di F1 dal ‘90 al ‘94, tra cui quelli disputati in Giappone, a Suzuka e ad Aida. La mostra, ospitata al Complesso Nido dell’Aquila di Todi in occasione di Todi Festival 2019, intende restituire al pubblico i tormenti, i dubbi, che hanno segnato il pilota; un profilo umano che traspare attraverso gli sguardi e i gesti raffigurati.

Paola Ghirotti, #MeuAyrton – Ayrton Senna alla velocità del cuore
dal 24 agosto al 9 settembre
Sala Torcularium, Complesso Nido dell’Aquila
Todi, Umbria

Fonte: Artribune.com – Giulia Ronchi

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com