ARC-ET-SENANS, FRANCIA: LA SALINA REALE

ARC-ET-SENANS, FRANCIA: LA SALINA REALE
Condividi

La Saline Royale

La forma di questa vecchia fabbrica di sale è stata ispirata
dal corso del sole.

La salina reale – Saline Royale – si trova ad Arc-et-Senans, vicino a Besançon, nell’est della Francia. Era un famoso sito per la produzione di sale. Sia gli impianti di produzione del sale che le case dei lavoratori riempivano la proprietà.

La costruzione del complesso iniziò nel 1775 su richiesta del re Luigi XV. Il suo design fu opera dell’architetto Claude-Nicolas Ledoux (1736-1806), che voleva progettare una “città ideale” basata sulla filosofia illuministica e il valore simbolico delle forme geometriche. Costruito in un arco ispirato al corso del Sole, il Saltworks contiene 11 edifici, cinque dei quali ospitavano officine e operai. La casa del direttore è al centro del sito e attira immediatamente l’attenzione per la sua posizione strategica e le sue dimensioni.

I lavoratori che vivevano nel sito erano quasi completamente autosufficienti, grazie agli orti dietro le loro case. L’obiettivo di questa comunità autosufficiente era di consentire un’organizzazione razionale del lavoro, che prefigura la falange di Charles Fourier.

Dopo che la salina fu abbandonata nel 1895, fu lasciata al decadimento fino a quando non fu dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1982 e fu successivamente restaurata. Oggi, è visitata come un complesso architettonico che è stato il crocevia del patrimonio industriale e della storia dell’utopia sociale.

Il sito ora contiene tre musei. Il primo è dedicato alla storia del sale, il secondo è dedicato a Ledoux e alle sue opere – sono esposti molti modelli dei suoi progetti architettonici utopici – e il terzo museo riguarda la storia delle Saline Reali.

 

Fonte: AtlasObscura

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com