FIRENZE: TOURISMA RIPARTE DAL TURISMO CULTURALE

FIRENZE: TOURISMA RIPARTE DAL TURISMO CULTURALE

E’ in programma venerdì 17 dicembre a Firenze (9.30-15.30) la quarta edizione di Buy Cultural Tourism 4° workshop B2B del turismo culturale realizzato da Mark PR nell’ambito di tourismA, Salone internazionale di Archeologia e Turismo Culturale organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore).
E’ questo il più partecipato evento europeo dedicato al patrimonio culturale ed al turismo ad esso collegato. L’ottica organizzativa riserva un’attenzione speciale agli operatori del settore. Per cui alla luce di ciò agenti di viaggio, destinazioni domestiche, enti del turismo esteri, dmc e tour operator potranno incontrarsi durante il workshop loro riservato, ed avranno anche modo di aggiornarsi sulle ultime tendenze di questo segmento turistico nel consueto appuntamento con il CISET, che presenterà dati e case study, e di raccontarsi al pubblico con la Rassegna Viaggi di cultura e archeologia in programma sabato 18 dicembre.

Un’occasione unica. Buy Cultural Tourism – E’ questo il IV Workshop B2B del Turismo Culturale in programma venerdì 17 dicembre dalle ore 9.30 alle ore 15.30 al Palazzo dei Congressi di Firenze, un evento riservato all’incontro tra domanda e offerta di viaggi, esperienze e itinerari culturali tra operatori del settore turistico. I seller – enti del turismo, enti locali, tour operator e altre realtà con offerta di esperienze e itinerari culturali – avranno a disposizione una postazione per incontrare i buyer – agenti di viaggio e associazioni che propongono viaggi culturali ai viaggiatori. La partecipazione per i buyer è gratuita, per richiedere l’accredito è necessario compilare il modulo online, mentre i seller possono prenotare una postazione compilando la scheda di iscrizione.

TourismA

Economia del turismo culturale. Al termine del workshop sarà possibile partecipare al convegno “Fare turismo culturale oggi. Best practice per operatori” organizzato dal CISET – Centro Studi sull’Economia Turistica dell’Università Ca’ Foscari Venezia – che avrà luogo sempre venerdì dalle 16.00 alle 18.00. Verranno presentati dati, tendenze e casi studio per fornire alcune fondamentali chiavi per la ripartenza del settore che più degli altri ha subito l’impatto del Covid-19.

Viaggi e destinazioni “in vetrina”. Destinazioni e operatori avranno anche un’importante vetrina per presentarsi al pubblico grazie alla Rassegna Viaggi di cultura e archeologia che si svolgerà sabato 18 dicembre, con un programma di presentazioni della durata di 45 minuti che si succederanno nella sala dedicata.

TourismA
Alberto Angela a tourismA con Piero Pruneti, direttore di Archeologia Viva e tourismA.

Conosco dunque viaggio. Al Palazzo dei Congressi sarà anche possibile visitare con ingresso gratuito la settima edizione di tourismA, Salone archeologia e turismo culturale che si svolgerà da venerdì 17 a domenica 19 dicembre con la partecipazione straordinaria di Rai Cultura e un programma che prevede decine di incontri e centinaia di relatori su temi che spaziano dalle grandi scoperte archeologiche alle proposte di valorizzazione di musei e parchi, dall’arte all’ambiente ai borghi e siti Unesco, ai nuovi itinerari, alle tecnologie d’avanguardia.

Tra i Big della settima edizione di tourismA: Andrea Carandini, Louis Godart, Giuliano Volpe, Cristoforo Gorno, Massimo Osanna, Paolo Giulierini, Franco Cardini e nel gran finale Alberto Angela, padrino della manifestazione.

Massimo Terracina

Giornalista dal 1987, si è sempre occupato di sport ('82-'98) e turismo (dal '92 ad oggi). Ha fatto esperienza sul campo lavorando in adv e to (gsa compagnia aerea) per poi passare alla stampa trade, consumer, online con anche esperienze televisive. La sua casa è il mondo e vorrebbe tornarci al più presto perché, questo, significherebbe la fine della pandemia.
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com