HALLOWEEN, LA FESTA PIU’ “MOSTRUOSA” DELL’ANNO SI CELEBRA A FIRENZE

Condividi

Per la Festa di Ognissanti, il Brunelleschi Hotel propone un pacchetto con cena da gustare all’interno di una ex prigione per streghe al piano terra della torre bizantina

L’ingresso del Brunelleschi Hotel si affaccia su una accogliente piazzetta del centro storico fiorentino, a pochi passi dal Duomo, da Palazzo della Signoria e dalla Galleria degli Uffizi: l’albergo è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. Il Brunelleschi Hotel ingloba nella facciata una torre semi circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. Il Brunelleschi Hotel fa parte degli Esercizi Storici Fiorentini.

La cena del 31 ottobre verrà servita nell’Osteria Pagliazza, nell’antica omonima torre bizantina situata al piano terra dell’albergo, l’edificio più antico della città. La suggestiva location, nel cuore del centro storico, è l’ideale per andare alla scoperta della magica atmosfera autunnale di Firenze e della sua tradizionale attitudine all’arte e alla cultura, ma anche alla scoperta di tombe e scheletri per rimanere in tema Halloween, approfittando delle diverse iniziative in programma.

Tra le diverse cose da fare a Firenze durante il periodo di Halloween, alla Fortezza da Basso dal 23 al 31 ottobre ci sarà la Florence Biennale, Biennale dell’Arte Contemporanea a cui partecipano artisti nelle più diverse fasi della loro carriera che espongono opere di pittura, scultura, grafica, mixed media, installazioni, fotografia e arte digitale.

La fiera è stata riconosciuta dall’ONU come partner ufficiale del programma Dialogo tra le Civiltà. L’evento propone il meglio del panorama artistico contemporaneo internazionale.

E’ possibile inoltre visitare le tombe dei personaggi famosi alla Basilica di Santa Croce e gli altri cimiteri monumentali della città, o scoprire il Salone degli Scheletri al Museo di Storia Naturale della Specola.

L’offerta di Firenze in tema di mostre è ancora una volta interessante. Palazzo Strozzi ospita dal 2 ottobre 2021 fino al 30 gennaio 2022 una nuova grande mostra dedicata a Jeff Koons, una delle figure più importanti e discusse dell’arte contemporanea a livello globale. A cura di Arturo Galansino e Joachim Pissarro, la mostra porta a Firenze una selezione delle più celebri opere di un artista che, dalla metà degli anni Settanta a oggi, ha rivoluzionato il sistema dell’arte internazionale. Dal 28 ottobre al 12 dicembre 2021 inoltre ospiterà: “Alter Eva”, una mostra che, attraverso le opere di sei artiste italiane innesca, partendo da un punto di vista femminile, una riflessione sul futuro fondato su nuovi principi di coabitazione naturale e sociale.

E per i più piccoli il 31 ottobre sarà possibile partecipare alla V Edizione della Firenze Halloween Run, l’allegra maratona in maschera: 4 km di divertimento da paura tra mostri e streghe, una simpatica alternativa al tradizionale “dolcetto o scherzetto”? che quest’anno si arricchisce di un significato diverso, quasi simbolico, che la rende più attesa e ne costituisce il valore aggiunto: ci ricorda l’importanza della salute, delle esperienze all’aria aperta e della vita di gruppo.

Fonte : Ufficio stampa Brunelleschi Hotel

www.brunelleschihotel.com

Paola Paciotti

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com